COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Visione doppia

La visione doppia, o diplopia, è un disturbo per il quale quando si osserva un oggetto si vedono due immagini. Alla sua base c'è un problema nella proiezione dell'immagine sulla retina, che cade in un punto diverso in un occhio rispetto all'altro.
Si parla di diplopia monoculare quando il problema persiste anche se si copre uno dei due occhi: questo problema è in genere associato a delle irregolarità della superficie della cornea o a problemi alla cornea o alla retina. La diplopia binoculare sparisce, invece, coprendo uno dei due occhi. La sua causa più frequente è lo strabismo, ma può essere associata a un problema neurologico o muscolare.

 

Quali malattie si possono associare a visione doppia?

Le patologie che si possono associare a visione doppia sono le seguenti:

Si ricorda che questo non è un elenco esaustivo e che sarebbe sempre meglio consultare il proprio medico di fiducia in caso di persistenza dei sintomi.

 

Quali sono i rimedi contro visione doppia?

Il rimedio migliore in caso di visione doppia dipende dalla sua causa. Potrebbe essere necessario usare lenti correttive, cui può essere abbinata una terapia ortottica per migliorare la situazione con esercizi specifici. Nei casi più gravi potrebbe essere necessario un intervento chirurgico, ad esempio per riposizionare il bulbo oculare.

 

Con visione doppia quando rivolgersi al proprio medico?

Se la visione doppia non è un disturbo occasionale è bene rivolgersi al medico per individuare le cause alla base e quindi il rimedio più adatto.