COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

International Patients
+39 02 8224 6579

Working hours: Monday to Friday, 9 a.m. – 5 p.m. (Italian time)

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Perdita di coordinazione dei movimenti

La perdita di coordinazione dei movimenti è una condizione che si manifesta con difetti della coordinazione muscolare che, a loro volta, comportano conseguenti irregolarità dei movimenti e incapacità di conservare l’equilibrio in posizione statica. Nei soggetti con perdita di coordinazione dei movimenti è assente qualsiasi lesione paralitica e viene mantenuta la forza muscolare.

 

Quali malattie si possono associare alla perdita di coordinazione dei movimenti?

Le patologie che possono risultare associate alla perdita di coordinazione dei movimenti sono le seguenti:

Si ricorda che l’elenco non è esaustivo ed è sempre bene chiedere consulto al proprio medico.

 

Quali sono i rimedi perdita di coordinazione dei movimenti?

Dal momento che le patologie che risultano associate alla perdita di coordinazione dei movimenti sono molte e differenti tra loro, in caso di insorgenza di questo disturbo è bene rivolgersi al proprio medico di fiducia, che saprà consigliare sul da farsi. Solo l’individuazione della patologia che è alla base della perdita di coordinazione dei movimenti consentirà la messa a punto di un trattamento appropriato.

 

Con la perdita di coordinazione dei movimenti quando rivolgersi al proprio medico?

Nel caso di perdita di coordinazione dei movimenti è bene non sottovalutare la condizione e rivolgersi al proprio medico per un consulto.

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici