COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Dolore quando si sbattono le palpebre

Il dolore mentre si sbattono le palpebre può manifestarsi in modo generalizzato a livello oculare o localizzato in regioni specifiche, come l’angolo dell’occhio o la palpebra.

Una serie di cause diverse può essere responsabile del dolore quando si sbattono le palpebre e alcune di queste richiedono l’intervento di un medico. Può capitare che granelli di sabbia, terra o polvere possano finire nell’occhio causando dolore durante l’ammiccamento, ma questo può essere dovuto anche a una lesione corneale o a una patologia.  Nei bambini un edema palpebrale deve essere sempre indagato con attenzione dal medico per una diagnosi differenziale tra infezioni del sacco lacrimale conseguenza di un’ostruzione della via lacrimale (condizione non così rara) e cellulite orbitaria.

Quali malattie si associano a dolore quando si sbattono le palpebre?

Il dolore quando si sbattono le palpebre può essere causato da:

  • lesione (trauma, abrasione o ustione) oculare
  • congiuntivite
  • orzaiolo
  • infezione del dotto lacrimale
  • blefarite
  • ulcera corneale
  • sinusite
  • neurite ottica
  • sindrome dell’occhio secco
  • malattia di Graves
  • cheratite
  • ritenzione di corpo estraneo sotto la palpebra (polvere, schegge, frammenti di lenti a contatto)
  • cellulite orbitaria
  • dacriocistite

Si ricorda che questo non è un elenco esaustivo e che è meglio consultare il medico in caso di persistenza dei sintomi.

Quali sono i rimedi contro il dolore quando si sbattono le palpebre?

Il trattamento varia a seconda della causa. Alcuni semplici rimedi casalinghi possono essere di aiuto, ma in casi più seri possono essere necessari farmaci specifici o, a volte, la chirurgia.

In caso di dolore quando si sbattono le palpebre può essere di aiuto:

  • Evitare il più possibile di toccare o strofinare gli occhi; lavarsi sempre le mani prima e dopo averlo fatto.
  • Cercare di fare un lavaggio oculare con soluzione fisiologica o camomilla
  • Se le palpebre sono doloranti, rimuovere le lenti a contatto, per aiutare a ridurre l’irritazione.
  • Usare asciugamani e salviette nuove, e diverse per ogni occhio, ogni volta che ci si lava il viso, per ridurre il rischio di reinfezione.
  • Eliminare lenti a contatto e cosmetici per occhi usati, poiché potrebbero essere contaminati. Evitare di condividere con altri i cosmetici o i prodotti per la cura personale degli occhi.
  • Applicare un impacco caldo sugli occhi per 10-15 minuti alla volta: prendere un panno morbido e pulito, bagnarlo con acqua calda ma non bollente, e poi strizzarlo. Anche l’applicazione di un impacco freddo può aiutare.

Con dolore quando si sbattono le palpebre quando andare dal medico?

È opportuno consultare un medico se il dolore non passa o migliora e in presenza di sintomi quali:

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici