COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Disfonia

Con il termine disfonia si fa riferimento in senso generico a tutte le alterazioni, qualitative o quantitative, a carico della voce.
La disfonia può essere temporanea o cronica e avere origine strutturale o funzionale. Tra le cause organiche ricordiamo le infiammazioni a carico della laringe, le malformazioni congenite, la presenza di formazioni tumorali o di alterazioni a carico di uno o più organi connessi alla funzione fonatoria (corde vocali, naso, bocca, lingua, faringe, laringe, trachea) e traumi. Tra le cause funzionali rientrano l’uso eccessivo della voce e la disfonia idiopatica (senza causa apparente).
La disfonia può essere accompagnata da una sensazione dolorosa o di fastidio mentre si parla.

 

Quali malattie si possono associare alla disfonia?

Le patologie che possono risultare associate alla disfonia sono le seguenti:

  • Botulismo
  • Cisti
  • Gozzo
  • Laringite
  • Noduli
  • Polipi
  • Sclerosi multipla
  • Tetano
  • Tumori della laringe
  • Tumori di altri organi connessi alla funzione fonatoria
  • Traumi

Si ricorda che l’elenco non è esaustivo ed è sempre bene chiedere consulto al proprio medico, soprattutto se il disturbo persiste per più giorni.

 

Quali sono i rimedi contro la disfonia?

In caso di disfonia è importante, per poter risolvere la condizione, scoprire la causa che è alla base. In generale si può affermare che, per favorire un recupero più rapido dalla disfonia, un aiuto può arrivare dall’eliminazione di comportamenti poco virtuosi come l’abitudine al fumo e al consumo di alcol. Sono invece raccomandate una buona idratazione e il riposo dell’apparato fonatorio per almeno due o tre giorni (senza parlare né sussurrare).
Il trattamento della disfonia varia in base alla patologia che ne è all’origine. Sono tre gli approcci che possono essere utilizzati (esclusivamente previo parere e sotto monitoraggio medico):

  • farmacologico, mirato alla somministrazione di medicinali (antinfiammatori, antibiotici, antiacido, ecc) a seconda della causa scatenante
  • logopedico, per imparare a utilizzare meglio la voce ed evitarne l’abuso
  • chirurgico, per rimuovere le eventuali formazioni (tumori, polipi, noduli, cisti) responsabili della disfonia

 

Con la disfonia quando rivolgersi al proprio medico?

In caso di trauma e in presenza di una delle patologie associate (vedere elenco patologie associate).

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici