COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Bocca secca

La bocca secca, nota anche come "secchezza delle fauci" o "xerostomia", è una condizione caratterizzata dalla secchezza della mucosa orale dovuta alla riduzione o all'assenza di flusso salivare. Può comportare, specie nei casi più gravi, difficoltà nella deglutizione di cibi solidi e nell'articolazione della parola.

Le cause che possono essere alla base del disturbo sono diverse, tra cui fattori emotivi, assunzione di determinati farmaci (ad esempio antistaminici o diuretici), presenza di specifiche patologie come la scialoadenite, la sindrome di Sjögren, il diabete, l'ipertiroidismo, fino ad arrivare a traumi che possono causare lesioni alle ghiandole salivari.

 

Quali malattie si possono associare alla bocca secca?

Le patologie che si possono associare alla presenza della bocca secca sono le seguenti:

Si ricorda che questo non è un elenco esaustivo e che è sempre meglio consultare il proprio medico di fiducia in caso di persistenza del sintomo.

 

Quali sono i rimedi contro la bocca secca?

Molti pazienti che soffrono di questa condizione trovano sollievo nell'utilizzo di spray umettanti artificiali in grado di imitare l'effetto della saliva e nell'uso di chewing gum (stimolano la produzione della saliva). È consigliato smettere di fumare, umidificare l'ambiente in cui vive e respirare con il naso anziché con la bocca.

 

Con la bocca secca quando rivolgersi al proprio medico?

In caso di trauma violento o in presenza di una delle patologie associate (vedi elenco patologie associate).