COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Alterata visione dei colori

L'alterazione della visione dei colori, quando non è presente fin dalla nascita per un difetto congenito della vista, si verifica in caso di una lesione improvvisa delle vie ottiche che può coinvolgere nervo ottico, macula, retina e coroide.

Il disturbo può interessare un solo occhio (unilaterale) o entrambi (bilaterale). L'alterazione si può manifestare in modi diversi, tra cui un affievolimento più o meno marcato di alcuni colori, in particolare il rosso, la visione dei colori sui toni del grigio o comunque meno intensa e accompagnata talvolta da una riduzione progressiva della vista.

 

Quali malattie si possono associare all'alterata visione dei colori?

Le patologie che si possono associare all'alterazione nella visione dei colori sono le seguenti:

Si ricorda che questo non è un elenco esaustivo e che sarebbe sempre meglio consultare il proprio medico di fiducia in caso di persistenza dei sintomi.

 

Quali sono i rimedi contro l'alterata visione dei colori?

Il disturbo può essere trattato solo dopo una diagnosi diretta per identificarne la causa. Generalmente la terapia farmacologica viene adottata quando è presente un'infezione o un'infiammazione delle vie ottiche.
In tutti gli altri casi si provvede a curare la patologia principale per cui la visione alterata dei colori è un sintomo secondario. In questi casi la terapia può essere farmacologica, chemioterapica o chirurgica a seconda dei casi.

 

In presenza di visione alterata dei colori quando rivolgersi al proprio medico?

Quando la visione dei colori risulta alterata bisogna sempre sottoporsi tempestivamente alle cure sanitarie perché il sintomo potrebbe essere legato a patologie, come l'ictus, per le quali un rapido intervento è indispensabile per garantire maggiori possibilità di guarigione.