COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

XIX giornata del ciclamino

20 anni di battaglie e di grandi successi, 20 anni di sostegno per gli ammalati e di ricerca, 20 anni di impegno da parte di tutti i volontari. Questa è la storia del GILS – Gruppo Italiano per la Lotta alla Sclerodermia – che festeggia, quest’anno, il suo ventesimo compleanno e che continua a essere in prima linea nella lotta contro la Sclerodermia, promuovendo la XIX Giornata del Ciclamino.

Domenica 29 settembre 2013 il Gils scenderà in più di cento piazze italiane per offrire i ciclamini, il fiore che resiste al freddo simbolo dell’Associazione. Arrivata alla sua diciannovesima edizione, la Giornata del Ciclamino, con il forte sostegno dei suoi volontari, permette, con un semplice gesto di solidarietà, di sostenere la ricerca scientifica per la lotta alla Sclerodermia.

«La nostra associazione da anni sostiene la ricerca e i giovani ricercatori. Durante il Convegno Nazionale dello scorso 16 marzo, abbiamo deliberato un bando pubblico da 120.000 euro per il progetto La Diagnosi Precoce della Sclerodermia. Genetica, ambiente, studio del microcircolo e del danno d’organo iniziale. Per questo importante obiettivo dobbiamo impegnarci tutti, anche il più piccolo sforzo può essere fondamentale – afferma la presidente del GILS Carla Garbagnati Crosti – Quest’anno si potrà sostenere il GILS anche grazie alla campagna di raccolta fondi con numero solidale, che partirà a settembre e che avrà come protagonista Mara Maionchi, da anni nostra testimonial. Insieme possiamo fare la differenza!»
La XIX Giornata del Ciclamino ha come scopo quello di sensibilizzare e far conoscere la Sclerosi Sistemica, una patologia cronica, autoimmune, invalidante, multiorgano che colpisce in prevalenza le donne. La possibilità di diagnosticare la malattia in fase precoce è l’elemento che sicuramente ha cambiato l’aspettativa e la qualità della vita dei pazienti. Per questo gli Ospedali che hanno aderito al Progetto “Ospedali aperti” del GILS effettueranno controlli gratuiti dalle 09.00 alle 12.00, in tutta Italia.

 

 

In Lombardia, venerdì 27 settembre dalle 09.00 alle 12.00, i cittadini potranno recarsi per controlli gratuiti:

 

 

  • Fondazione IRCCS Ca’ Granda ospedale Maggiore Policlinico,
    Immunologia Clinica
    via Pace, 9 – Milano

  • A.O. Ospedale Niguarda Ca’ Granda
    U.O. Reumatologia
    Piazza Ospedale Maggiore, 3 – Milano

 

  • Ospedale San Gerardo dei Tintori
    Day Hospital Medicina 2, piano 8° settore C
    Via Donizzetti, 106 – Monza 

 

Sempre in Lombardia domenica 29 settembre dalle 09.00 alle 12.00:

  • Ospedale Papa Giovanni XXIII
    Dipartimento di Reumatologia e Medicina Interna 1
    Pzza OMS – Organizzazione Mondiale della Sanità, 1 – Bergamo

 

  • Ospedale Civili di Legnano
    Day Hospital dell’U.O. Medicina Generale
    Via Papa Giovanni Paolo II – Legnano 

 

  • Ospedali Civili di Brescia
    Servizio di Reumatologia ed Immunologia
    Piazzale Spedali Civili, 1 – Brescia

 

  • Azienda Ospedaliera della Provincia di Lecco, Ospedale San Leopoldo Mandic 
    Medicina Generale
    Largo Mandic, 1 – Merate

 

  • Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi
    SSD di Reumatologia
    Viale Borri, 57 – Varese

 

  • AOVV Ospedale di Sondrio della Valtellina e Val Chiavenna
    Medicina Generale
    Via Stelvio, 25 – Sondrio 

 

  • Policlinico San Marco
    Reparto di Medicina
    Corso Europa, 7 – Zingonia

 

Per conoscere quali piazze offriranno i ciclamini e gli ospedali che aderiranno al progetto si può visitare il sito www.sclerodermia.net o telefonare al numero verde 800.080.266

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici