COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Visite e prevenzione senologica in Humanitas

Ottobre è il mese della lotta al tumore del seno. Per sensibilizzare tutte le donne sull’importanza della diagnosi precoce, Humanitas, da sempre attenta e attiva sul fronte della prevenzione promuove visite gratuite con gli specialisti senologi della Breast Unit.

 

prevenzione-seno

 

Cosa prevede l’iniziativa in Humanitas?

A partire da lunedì 19 ottobre e per le due settimane successive, esclusi sabato e domenica, sarà possibile prenotare una visita gratuita presso Humanitas.

Chi può partecipare?

Tutte le donne che vorranno un controllo gratuito potranno fare richiesta di prenotazione al sito http://bit.ly/visita-senologica-humanitas.
Le visite hanno un numero limitato di posti, ma le richieste verranno tenute in considerazione in caso di rinunce.

Quando e dove presentarsi?

Le visite si terranno dal lunedì al venerdì, presso gli ambulatori del building 8 (piano terra, Humanitas LAB). Gli orari di prenotazione indicano quando sarà necessario presentarsi in Humanitas, le visite avverranno a distanza di qualche minuto.

La mostra LILT

Nello stesso periodo, Humanitas ospiterà, presso il primo piano del building 2, la mostra fotografica itinerante #fatelevedere, promossa dall’Associazione LILT in occasione della Campagna Nastro Rosa 2015 per sensibilizzare le ragazze e le donne sulla cultura della prevenzione e della diagnosi precoce.
“Nella popolazione femminile con meno di 49 anni di età, e dunque esclusa dai programmi di screening mammografico, l’incidenza del tumore al seno è aumentata del 20%” – spiega il dott. Marco Alloisio Responsabile dell’Unità Operativa di Chirurgia Toracica di Humanitas e presidente della sezione milanese di LILT – . Questi dati suggeriscono da un lato la necessità di selezionare meglio il campione di donne da sottoporre a screening e di includere anche le donne sopra i 40 anni”

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici