COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Un Timer contro l’infiammazione

Al via il progetto mondiale di ricerca “TIMER”, che ha l’obiettivo di accelerare lo sviluppo di strategie nuove ed efficaci nel combattere le infiammazioni. Fondazione Humanitas per la Ricerca è tra i nove centri impegnati nello studio.

Per combattere l’infiammazione, il tempo è salute. Si chiama TIMER (Targeting novel mechanisms of resolution in inflamation – Ricerca di nuovi meccanismi di risoluzione dell’infiammazione) ed è partito il primo gennaio scorso il programma congiunto di ricerca che ha lo scopo di accelerare lo sviluppo di strategie nuove ed efficaci nel combattere le malattie infiammatorie. TIMER è stato cofinanziato con 3 milioni di euro dall’Unione Europea con l’intento di stabilire una solida collaborazione con il Brasile nel campo strategico delle malattie infiammatorie che hanno un forte impatto socioeconomico. Al programma collaborano scienziati da nove centri affiliati in quattro diversi paesi europei e da tre centri affiliati sul territorio brasiliano.

Fondazione Humanitas per la Ricerca parteciperà con i gruppi dei prof. Alberto Mantovani e Massimo Locati che studieranno il ruolo delle molecole endogene nel processo di risoluzione della risposta infiammatoria. “È un’opportunità unica, per gli scienziati europei, per rinsaldare i legami con i colleghi brasiliani nell’affrontare i problemi più importanti correlati all’infiammazione, nell’ambito delle possibilità nelle patologie immunologiche. Il progetto sfrutterà le interazioni produttive. La disponibilità di risorse naturali, modelli di patologia, paradigmi originali e (differenti) approcci molecolari porterà verso interazioni sinergiche” spiega Alberto Mantovani, coordinatore del progetto TIMER.
TIMER è composto da un team di autorevoli università ed istituzioni di ricerca europee fianco a fianco con i più importanti gruppi brasiliani.

Dalla ricerca di base alla salute pubblica
Questo programma di ricerca ricopre un ampio raggio di aspetti fondamentali che portano verso la risoluzione dell’infiammazione: dalla scoperta di nuovi composti naturali e la ricerca di base fino alla sperimentazione clinica. Il progetto porterà perciò ad una migliore collaborazione con gli scienziati brasiliani che hanno il privilegio di aver accesso ai composti naturali che agiscono sui recettori che modulano l’infiammazione; alla traslazione delle informazioni cliniche disponibili e dei nuovi dati generati dalla programmazione di TIMER; alla diffusione delle conoscenze su un tema tanto importante per la salute pubblica.

A cura della Redazione

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici