COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Sindrome del tunnel carpale, un tutore per alleviare il dolore nelle ore notturne

La sindrome del tunnel carpale è un disturbo che coinvolge la mano, colpisce in particolare le donne e può essere molto dolorosa, soprattutto nel corso della notte. Questo disturbo è dovuto alla compressione del nervo mediano che decorre lungo il braccio e raggiunge le dita, passando all’interno di uno stretto canale all’altezza del polso.

I sintomi caratteristici sono formicolio e dolore alle prime dita della mano, che insorge soprattutto nel corso delle ore notturne

Vediamo come contrastare il dolore e come curare la sindrome del tunnel carpale con gli specialisti di Chirurgia della Mano e Microchirurgia Ricostruttiva di Humanitas.

I consigli contro il dolore

Per ridurre i disturbi quando si dorme, può essere utile indossare un tutore con il quale mantenere il polso in posizione neutra. I tutori si possono acquistare nei punti vendita dedicati, ma si possono utilizzare anche le polsiere rigide indossate da chi pratica pattinaggio.

Ciascun paziente impara a gestirsi autonomamente, cercando e trovando la posizione migliore con la quale minimizzare i fastidi nelle ore notturne. C’è chi dorme con la mano in alto, chi con il braccio fuori dal letto, chi la muove per controllare i disturbi. Non c’è una regola che vada bene per tutti.

Ciascuno impara a capire quali sono i movimenti che farebbe bene a evitare, dal tenere a lungo il telefono in mano al prendere una tazzina di caffè. Se svolge un lavoro da scrivania impara anche a trovare la giusta posizione del polso per non avvertire dolori e fastidi quando utilizza mouse e tastiera del computer.

Come si cura la sindrome del tunnel carpale?

In genere contro la sindrome del tunnel carpale è necessario un intervento di decompressione del nervo mediano; in attesa dell’intervento, per contrastare il dolore possono essere di aiuto massaggi, esercizi e applicazioni di caldo e freddo. Si tratta comunque di palliativi, strategie sintomatiche certamente non risolutive. Lo stesso effetto è stato valutato, in alcuni pazienti, nel ricorso all’agopuntura.

E dopo l’intervento?

Ai pazienti raccomandiamo di massaggiare la regione in cui si è formata la cicatrice, dal momento che la cicatrice stessa può essere all’inizio piuttosto dura e anche dolorosa. A seconda invece del grado di compromissione della funzione motoria si possono prescrivere degli esercizi: se il danno motorio è significativo a causa di una grave compressione, si definiscono delle sedute di riabilitazione con esercizi finalizzati al rapido recupero delle attività.

Visite ed esami

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici