COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Rientro dall’estero: in Humanitas è possibile effettuare il tampone per SARS-CoV2

In Humanitas è possibile prenotare il tampone naso-faringeo per verificare la positività a Coronavirus SARS-CoV2 per le persone che rientrano in Italia e, nei quattordici giorni antecedenti, hanno soggiornato o transitato in Croazia, Grecia, Malta o Spagna, come previsto dall’ordinanza di Regione Lombardia n. 597 del 15 agosto 2020.

Modalità di prenotazione

Il test si può eseguire solo privatamente in IRCCS Istituto Clinico Humanitas, previa prenotazione telefonica, al numero 02.8224.8224, attivo da lunedì a venerdì ore 8:00 – 19:00 e sabato ore 8:00 – 13:00. Oppure è possibile prenotare online. Il costo è di €70,00.

Cosa fare dopo aver effettuato il tampone

Non appena disponibile il risultato del tampone naso-faringeo, l’interessato deve trasmettere l’esito via e-mail a rientro@ats-milano.it specificando nel testo il codice fiscale, la data e il luogo di effettuazione del test.

Cosa indica il risultato?

Il risultato del tampone, disponibile entro 48h, indica la positività a SARS-CoV2. In caso di esito positivo, è necessario attenersi scrupolosamente alle indicazioni previste dalle Autorità Sanitarie.

È necessario rimanere in isolamento fiduciario prima del tampone e in attesa dell’esito?

L’ordinanza di Regione Lombardia non prevede l’isolamento fiduciario al domicilio in attesa dell’esecuzione del tampone e dell’esito. È necessario però attenersi rigorosamente a tutte le misure igienico sanitarie già previste.
Sono ammessi gli spostamenti per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità ovvero per motivi di salute, utilizzando preferibilmente un mezzo proprio.

Visite ed esami

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici