COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Problemi alla tiroide, quali sono i sintomi di un malfunzionamento?

Non sempre i sintomi di un malfunzionamento tiroideo sono facilmente individuabili, perché spesso sono spesso vaghi e possono essere associati ad altre patologie o a condizioni di stress, come spiega il professor Andrea Lania, responsabile di Endocrinologia di Humanitas.

Quali sono i sintomi di un malfunzionamento tiroideo?

“Le situazioni di ipotiroidsmo, quindi di ridotta funzione tiroidea, possono associarsi a stanchezza, astenia, debolezza, ridotta capacità di concentrazione, riduzione della memoria, intolleranza al freddo e sonnolenza. Un ipertiroidismo, al contrario, può associarsi a calo di peso, intolleranza al caldo, agitazione, tremore, irrequietezza, tachicardia. In un caso e nell’altro, si tratta di sintomi che possono essere ricondotti ad altre condizioni, non necessariamente patologiche”.

Come faccio a sapere se questi sintomi sono riconducibili a un cattivo funzionamento tiroideo?

 “Il primo passo è quello di “mettere insieme” i vari sintomi e cercare di capire, con l’aiuto dello specialista, se questi possano essere imputabili a un malfunzionamento tiroideo. Per valutare nel dettaglio la funzione della tiroide potrà in seguito essere sufficiente il solo dosaggio del TSH, l’ormone prodotto dall’ipofisi che ha il compito di regolare la funzione di questa ghiandola. Valori fuori norma di TSH indicano una condizione di ridotta o aumentata funzione della ghiandola tiroidea”.

Specialista in Endocrinologia e Malattie del Ricambio

Visite ed esami

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici