COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Perché abbiamo ancora bisogno dei vaccini, il prof. Mantovani al Festival della Scienza

“Perché abbiamo ancora bisogno dei vaccini” è il titolo dell’intervento tenuto dal prof. Alberto Mantovani, direttore scientifico di Humanitas e docente di Humanitas University, durante il Festival della Scienza Medica svoltosi a Bologna tra il 19 e il 22 maggio.

mantovani

Qual è il focus dell’intervento del prof. Mantovani?

All’importanza e all’attualità dei vaccini è stato dedicato l’intervento dal titolo “La memoria corta: perché abbiamo ancora bisogno dei vaccini”, tenuto dal professor Mantovani e dal professor Gualtiero Walter Ricciardi, presidente dell’Istituto Superiore della Sanità.

Punto centrale del dibattito è stato il preoccupante calo delle vaccinazioni eseguite in Italia – in buona parte causate dalle false informazioni circolanti sul tema – un dato che ha comportato l’attribuzione del cartellino giallo da parte dell’OMS, l’Organizzazione mondiale della sanità.

“Le vaccinazioni – ha ribadito il prof. Mantovani – sono un importante ed efficace strumento di prevenzione della sanità pubblica. Consentono di evitare la diffusione di malattie severe o che possono causare complicanze gravi, persino mortali. Grazie alle vaccinazioni è stato possibile debellare malattie un tempo molto diffuse (per esempio il vaiolo) e ridurre in maniera decisa l’incidenza di altre patologie (per esempio morbillo, rosolia, parotite)”.

 

Ogni minuto i vaccini salvano cinque vite nel mondo

I dati dell’OMS parlano chiaro: sono cinque le vite salvate ogni minuto nel mondo dai vaccini. E non esiste alcuna prova che i vaccini siano in qualche modo pericolosi per la salute. Nonostante questi dati, in Italia sempre più genitori decidono di non sottoporre i propri figli alle vaccinazioni.

Un problema che non riguarda solo le quattro vaccinazioni obbligatorie: antidifterite, antitetanica, antipoliomelitica e antiepatite B, come sottolineato dal professor Ricciardi: “Ce ne sono almeno altri dieci che sono semplicemente raccomandate, ma che la medicina ritiene siano altrettanto obbligatorie, sia dal punto di vista scientifico sia da quello etico”.

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici