COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Nuove stelle per la Fondazione Ariel

Partono i corsi per diventare volontario della Fondazione Ariel, che si occupa dei bambini affetti da Paralisi Cerebrale e disabilità neuromotorie e delle loro famiglie.

“Fondazione Ariel, la stella guida delle famiglie con bambini disabili”. Questo è lo slogan di Ariel, una Fondazione non profit nata nel 2003 per rispondere ai mille bisogni delle famiglie con bambini affetti da Paralisi Cerebrale e disabilità neuromotorie: dal supporto socio-assistenziale a quello psicologico, dai servizi di orientamento a quelli di formazione medica e di ricerca scientifica. La missione di Ariel, aiutare e sostenere famiglie con figli disabili e dare loro una concreta possibilità di migliorare la loro vita, non sarebbe possibile senza una risorsa preziosa e fondamentale come i volontari.

Le attività delle Stelle di Ariel e il loro modo di brillare, si riflettono in diversi ambiti della vita di queste famiglie: in ospedale, dove i volontari entrano in punta di piedi per offrire sollievo, qualche ora a settimana, ai bambini ricoverati e alle loro famiglie; con “Un sabato per voi”, in cui i volontari intrattengono i bambini presenti con giochi, racconti e momenti musicali, sia per i genitori che, contemporaneamente, partecipano agli incontri di Ariel, sia per quelli che, semplicemente, hanno bisogno di un sabato mattina per loro. Infine con “Ariel in festa”, dove i volontari partecipano all’allestimento di feste ed eventi organizzati da Ariel per sensibilizzare alla disabilità infantile e raccogliere fondi.

La Fondazione offre corsi di formazione gratuiti organizzati in collaborazione con il Centro Servizi per il Volontariato nella Provincia di Milano (CIESSEVI), che permettano di affrontare con competenza e serenità il loro compito, nonché di favorire l’integrazione tra vecchi e nuovi volontari.
La nuova edizione, patrocinata dal Comune di Rozzano, partirà a febbraio 2012 e sarà realizzata sulla base di quattro incontri, che si terranno presso la Sala Conferenze del Centro Culturale Cascina Grande, in via Togliatti a Rozzano (MI). Tutti gli incontri prevedono l’alternanza di teorie, sperimentazioni dirette e rielaborazioni di gruppo, e saranno tenuti da formatori esperti forniti da Ciessevi Milano.

Il gruppo delle Stelle di Ariel è coordinato dalla Dott.ssa Stefania Cirelli, Assistente Sociale che segue i volontari a partire dal colloquio attitudinale, in cui gli aspiranti possono conoscere meglio la Fondazione ed esprimere attitudini e motivazioni. “Nei colloqui conoscitivi, sono toccata dalla motivazione di ogni volontario, dalla loro sensibilità verso i bambini disabili. La maggior parte di loro è giovane e professionalmente impegnata, ma desiderosa di dedicarsi ai nostri bambini. Il dono di questo gruppo di giovani affiatato e gioioso è un bel messaggio di speranza per Ariel e per la nostra società”.

Per informazione sul prossimo percorso di formazione: numero verde gratuito 800.133.431; e-mail stefania.cirelli.ariel@humanitas.itwww.fondazioneariel.it

A cura della Redazione

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici