COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

La cineterapia in Humanitas presenta 007

In concomitanza con il primo anniversario del progetto di cineterapia per i pazienti di Humanitas, il 5 novembre si terrà una proiezione speciale aperta al pubblico. Il film che verrà proiettato sarà “Agente 007 – Licenza di uccidere” di Terence Young, il primo adattamento cinematografico del personaggio nato da Ian Fleming e che quest’anno compie 90 anni.

 

 

Per celebrare il compleanno di James Bond il fan club ufficiale 007 Admiral Club & Hotel e Fermo Immagine Museo del Manifesto Cinematografico hanno allestito una mostra dal titolo “90 ma non li dimostra” che verrà inaugurata presso gli spazi dell’ospedale. L’esposizione sarà aperta fino a lunedì 10 novembre ed è a ingresso libero.

 

L’iniziativa, nata dalla collaborazione tra MediCinema Italia e la Fondazione Humanitas, grazie anche alla disponibilità delle case di distribuzione cinematografica, è stata pensata per aiutare i pazienti lungodegenti affinché possano avere la possibilità di svolgere un’attività con le loro famiglie grazie a un’azione che avviene nel quotidiano.

 

In relazione all’esperienza di cinematerapia il dott. Bruno Bernardini, responsabile del reparto di Riabilitazione Neurologica presso Humanitas, ha realizzato uno studio in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione R. Massa dell’Università degli Studi di Milano – Bicocca per monitorare i benefici psicologici dati dall’attività.

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici