COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Imaging e terapia molecolare

Un convegno per parlare dei progressi della biologia molecolare e cellulare in campo diagnostico e terapeutico. 

Sabato 4 aprile presso il Nuovo centro cinematografico di Courmayeur (piazzale Monte Bianco) si terrà il convegno dal titolo “Le applicazioni dell’imaging e terapia molecolare per una medicina personalizzata”. La manifestazione patrocinata dall’Amministrazione regionale della Valle d’Aosta e dall’Assessorato Sanità, Salute e Politiche Sociali.
Gli straordinari progressi degli ultimi anni nel campo della biologia molecolare e cellulare e soprattutto la continua identificazione di nuovi bersagli molecolari, hanno modificato sostanzialmente sia l’approccio diagnostico che quello terapeutico a molte patologie umane. Lo sviluppo di tecnologie diagnostiche non invasive e ad alta risoluzione, nonché la progettazione, sintesi e caratterizzazione di sonde molecolari dirette contro specifici bersagli, hanno permesso lo sviluppo di quell’ampia area di ricerca denominata Imaging e Terapia Molecolare.
Le competenze da utilizzare in questo campo, in pieno sviluppo, sono molteplici ed includono, oltre alle competenze di Diagnostica per Immagini, competenze Chimiche, Biotecnologiche, Radiochimiche, Farmacologiche e Veterinarie. Di qui la programmazione in Valle d’Aosta, di questa giornata di condivisione culturale con la Fondazione per le Biotecnologie di Torino, sull’onda di una richiesta di diffusione e condivisione culturale in ambito sanitario a livello europeo.

A cura della Redazione

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici