COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Humanitas nuovo partner di IQVIA per la sperimentazione clinica

IQVIA, azienda leader nella sperimentazione clinica, ha scelto anche Humanitas per alcune nuove collaborazioni di ricerca. L’IRCCS Istituto Clinico Humanitas diretto dal porf. Alberto Mantovani è un ospedale ad alta specializzazione, punto di riferimento mondiale per la ricerca sulle malattie legate al sistema immunitario grazie anche all’Humanitas University, ateneo dedicato alle Life Sciences. All’interno del policlinico si fondono centri specializzati per la cura dei tumori, delle malattie cardiovascolari, neurologiche, ortopediche, autoimmuni e infiammatorie.

Humanitas tra le eccellenze italiane selezionate

L’istituto clinico di Rozzano (MI) è una delle uniche due istituzioni italiane selezionate per la prima volta da IQVIA, i cui ‘prime site’ sono rappresentati da un numero limitato di grandi centri clinici a livello mondiale, caratterizzati da un management sensibile alle tematiche della ricerca e motivate a incrementare la partecipazione a studi clinici. 

Attraverso questa partnership, che ha coinvolto anche l’IRCCS Fondazione Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico, IQVIA aiuta l’accesso dei pazienti alle terapie più innovative. 

“Humanitas – spiega l’amministratore delegato Luciano Ravera – è riconosciuto come centro di eccellenza e di riferimento in Italia per la ricerca clinica, all’avanguardia nel portare nuove opportunità terapeutiche al letto dei pazienti anche grazie alla sua Phase I Unit. La collaborazione con IQVIA ci permette di sviluppare ulteriormente i nostri orizzonti di ricerca clinica, sia potenziando la pipe-line di studi in aree già per noi consolidate, come l’onco-ematologia e l’immunologia, sia coinvolgendo ulteriori aree cliniche”. 

Humanitas e il Policlinico di Milano si distinguono per l’eccellenza nella gestione della sperimentazione clinica offrendo ai loro pazienti le migliori terapie disponibili e seguendo i più elevati standard di qualità nazionali e internazionali. Per questo sono dei partner di eccellenza per lo sviluppo di farmaci innovativi e per la sperimentazione di nuove strategie terapeutiche.  

“La scelta di due eccellenze italiane, come il Policlinico di Milano e Humanitas, ha un’importanza fondamentale per il nostro Paese, in primo luogo per il sistema economico, perché l’innovazione in medicina significa lavori qualificati, stimolo ai giovani perché si avvicinino alla scienza e conseguente crescita economica,” ha dichiarato Sergio Liberatore, amministratore delegato di IQVIA Italia. “Inoltre, l’investimento in ricerca clinica rappresenta un vantaggio per l’intero sistema sanitario che beneficia delle risorse messe in campo dall’industria farmaceutica. L’accesso anticipato ai farmaci sperimentali, e il conseguente sviluppo di conoscenze sulla patologia studiata, sono spesso determinanti per il paziente. L’obiettivo comune è quello di ottenere dati affidabili e garantire farmaci innovativi ai pazienti il più presto possibile. Questo accordo rappresenta un’opportunità per migliorare l’accesso dei pazienti a nuove terapie”.

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici