COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Diabete: sintomi, cause e tipologie

Negli ultimi trenta anni la percentuale di chi soffre di diabete nel mondo è quasi raddoppiata: in Italia, in particolare – in base ai dati ISTAT – si è stimata una prevalenza del diabete pari al 5,3% della popolazione pari a oltre 3 milioni di persone, con un trend in leggero calo negli ultimi anni.

Di diabete ha parlato in un’intervista il dott. Marco Mirani, della sezione di Diabetologia di Humanitas.

Cosa è il diabete

Il diabete é dovuto all’aumento dei livelli di glicemia e quindi di zucchero nel sangue. “In condizione fisiologiche normali il nostro organismo mantiene i livelli in un range limitato – ha spiegato il dott. Mirani -: questo accade grazie all’insulina, un ormone che viene prodotto dalle cellule del pancreas”.

Quando l’insulina è prodotta in difetto o c’è un malfunzionamento, i livelli di zucchero si alzano e comparare la malattia del diabete.

Diverse tipologie di diabete: le differenze

La medicina distingue diverse tipologie di diabete: il diabete di tipo 1 si manifesta prevalentemente in giovane età e nel periodo dell’adolescenza mentre il diabete di tipo 2 compare in età più avanzata ed è maggiormente  legato allo stile di vita, ad esempio quindi hanno una grossa influenza il sovrappeso, l’obesità e anche lo stress.

Altre forme di diabete sono quello gestazionale che compare in gravidanza e a cui bisogna prestare molta attenzione “perché potrebbe generare conseguenze negative sia per la mamma che per il bambino”, ha chiarito il dottor Mirani. Infine, esistono anche forme di diabete più rare e secondarie scatenate dall’utilizzo di farmaci come il cortisone.

I sintomi

Sono tre i sintomi principali nelle persone che soffrono di diabete: “la triade più diffusa è polidipsia, ovvero l’aumento di sete che è una conseguenza della poliuria, cioè l’ aumento della diuresi e il calo ponderale, quindi la perdita di peso.

Per capire se si tratta davvero di diabete il medico prescriverà delle analisi del sangue, con cui si misureranno i valori di glicemia: è diabete se il livello di glicemia è superiore a 126 mgdl e quello di emoglobina glicata è superiore al 6,5.

Specialista in Endocrinologia e Malattie del Ricambio

Visite ed esami

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici