COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 82224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Carie tra due denti: come curarla

La carie tra due denti è una patologia orale che può insorgere a qualsiasi età, sia nei bambini, sia negli adulti. Se non curata, questa condizione può compromettere seriamente la salute dei tessuti duri dei denti.

La causa principale di questa patologia è riconducibile alla scarsa igiene orale o una difficoltà nel pulire come si deve alcune aree con lo spazzolino. Non solo: anche il consumo eccessivo di cibi zuccherati può aumentare la presenza di batteri presenti nel cavo orale.

Ne parliamo con gli specialisti del Dental Center di Humanitas Rozzano.

La carie interdentale

La carie interdentale è un’infezione batterica che va a indebolire prima e a perforare poi lo smalto in corrispondenza di due denti. I batteri continuano la loro azione sempre più in profondità, e nei casi più gravi possono raggiungere la polpa del dente.

È difficile individuare correttamente questa patologia; spesso infatti viene diagnosticata solo in sede di visita dal dentista e con una radiografia. Nei casi più gravi però, il paziente potrebbe accorgersene per tempo, magari a causa di diversi sintomi che sono riconducibili alla carie. Tra questi:

  • dolore ai denti;
  • dolore quando si mastica;
  • sensibilità al freddo e al caldo;
  • presenza di colore scuro tra i denti;
  • infiammazione alle gengive.

Come contrastare le carie tra i denti?

Per curare una carie interdentale, ci sono diverse strade da percorrere in base alla gravità della situazione. 

In alcuni casi si può optare per l’otturazione. Con l’otturazione, il tessuto cariato viene generalmente rimosso e ricostruito lo smalto assente con la stessa tipologia di colore del dente.

In altri casi, si opta per la devitalizzazione: per eliminare il dolore causato dalla carie, il dente viene devitalizzato, ovvero privato della polpa, dei vasi e nervi che lo mantengono vivo.

Infine, quando il dente è totalmente compromesso, si opta per la rimozione chirurgica: il dente viene estratto chirurgicamente e sostituito con un dente artificiale.

L’importanza dello specialista

La carie è una condizione che può danneggiare seriamente il dente se non si interviene per tempo. È importante prevenire quest’evenienza con una visita tempestiva dal dentista quando si presentano i primi sintomi.

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici