Il professor Armando Santoro, Direttore di Humanitas Cancer Center, fa un appello ai pazienti oncologici: “In questi mesi la lotta al cancro non si è fermata perché i tumori – così come le altre malattie – non vanno in lockdown.

Nel nostro Cancer Center abbiamo continuato regolarmente a seguire i pazienti oncologici e a effettuare le terapie previste, anche grazie alla realizzazione in Ospedale di un percorso cosiddetto COVID-Free, senza il rischio di infezione, e abbiamo evitato ai pazienti accessi non necessari”.

In Humanitas, cure e controlli in sicurezza

Una recente analisi ha evidenziato che circa il 20% dei pazienti decide di non recarsi in Ospedale per le cure oncologiche per paura di infettarsi, ma il professor Santoro rassicura: “I pazienti possono stare tranquilli: ci sono percorsi protetti per l’accesso in Humanitas e si può venire senza problemi per le cure così come per i controlli; non facciamo vincere la paura perché il rischio è di non ricevere le cure adeguate e pagarne successivamente le conseguenze”.