Si è svolta lo scorso maggio a Malta l’eHealth Week 2017, un evento annuale organizzato dalla Commissione europea e dedicato ai temi di sviluppo della sanità digitale in collaborazione con l’Healthcare Information and Management Systems Society (HIMSS).

In questa occasione Humanitas è stato premiato per il livello di evoluzione e innovazione dei sistemi informativi sanitari ed è stato riconosciuto come “EMRAM Stage 6”.

EMRAM (Electronic Medical Record Adoption Model) è un modello internazionale di valutazione che misura e mette a confronto lo stato di sviluppo dell’Information Technology (IT) nelle strutture sanitarie, in relazione alle implementazioni di cartella clinica e fascicolo sanitario elettronico dei pazienti.

Un percorso di evoluzione tecnologica

“Riteniamo importante questo riconoscimento – ha commentato Elena Sini, Direttore Sistemi Informativi in Humanitas – perché consente di attestare l’efficacia di un percorso di evoluzione tecnologica e organizzativa che dura ormai da cinque anni, durante il quale, anno dopo anno, ci siamo migliorati costantemente”.

Il riconoscimento è stato certificato da una visita on-site dagli ispettori europei di HIMSS ed è stato ufficialmente consegnato a Malta in occasione dell’eHealth Week 2017.