COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225
Dott. Massimiliano Greco

Dott. Massimiliano Greco

Assistente
Anestesia
PRENOTA UNA VISITA
Specialità

Io in Humanitas

Unità operativa
Anestesia
Ruolo in Ospedale
Assistente
Aree mediche di interesse
  • Rianimazione e terapia intensiva
  • Ventilazione non invasiva
  • Anestesia
  • Ecografia in area critica


Aree di ricerca di interesse
  • Epidemiologia clinica in anestesia e rianimazione
  • Enhanced recovery after surgery (ERAS)
  • Ventilazione non invasiva in degenza ordinaria e postoperatoria
  • Ecografia in area critica


Specializzazione
Anestesia e rianimazione
Ulteriori informazioni di interesse
  • Laurea in epidemiologia (MSc Epidemiology), London School of Hygiene and Tropical Medicine, London
  • Conoscenza dei programmi di analisi dati Stata e R
  • Istruttore IRC per corsi ALS, BLSD, EPLS
  • Istruttore in formazione MRMI (Medical Response to Major Incidents)
  • Membro del comitato di coordinamento ERAS presso Ospedale San Raffaele, dal 2011 al 2015
  • Internship, ERAS, Montreal General Hospital, Québec (Prof F Carli)
  • Vincitore di un grant EACTA giovani ricercatori
  • Membro delle società scientifiche ESICM, ESA, SIAARTI,EACTA/ITACTA, ISSiH, IRC
  • Ecocardiografia: corso Itacta Best 2016, ESICM advanced course on ecocardiography 2016, Corso SIAARTI ecocardiografia 2012
Area Medica
Anestesia e Terapia Intensiva Generale

Esperienze professionali

Giugno 2015 - Otttobre 2016
IRCCS Ospedale San Raffaele, Milano - Milano, MI, Italia

Attività in terapia intensiva generale, anestesia in area elettiva e d'urgenza, medical emergency team


Maggio 2014 - Ottobre 2014
Hôpital Pitié Salpêtrière - Paris, Francia
Penultimo Ruolo e Descrizione Attività

FFI (Faisant Fonction d’Interne), Réanimation polyvalente, Hôpital Pitié Salpêtrière.

Training in rianimazione generale, sull'ecocardiografia e sull'ecografia polmonare presso l'équipe del Prof JJ Rouby

Formazione

2015
Anestesia e Rianimazione
Università Vita Salute San Raffaele
2008
Medicina e Chirurgia
Università degli Studi di Milano

Ruolo accademico

Nome Università / Ente
Università Vita Salute San Raffaele
Dal
2015
al
2016
Ruolo
Tutor corsi BLSD, Medical Degree Program
Ruolo precedente
Lecturer, Medical Degree Program, Emergency Medicine, Università Vita Salute San Raffaele

Attività Scientifiche

Nome dell'Ente
Dipartimento di Epidemiologia, Mario Negri, GiViTI coordinating center
Nazione
Italia
Incarico Ricoperto
Internship
Descrizione attività
Sviluppo di modelli predittivi in terapia intensiva

L'Ospedale

Ospedale policlinico alle porte di Milano con centri specializzati per la cura di cancro, malattie cardio-vascolari, neurologiche ed ortopediche.

La ricerca

Il centro di Ricerca di Humanitas è un punto di riferimento mondiale per le malattie legate al sistema immunitario, dal cancro all’artrite reumatoide.

L'Università

L’ospedale Humanitas e Fondazione Humanitas per la Ricerca sono promotori di Humanitas University, ateneo non statale riconosciuto dal Ministero dell'Istruzione.

In evidenza

1. Percorso clinici multidisciplinari

Presso i centri specialistici di Humanitas (Cancer center, Cardio Center, Neuro Center, Ortho Center, Fertility Center, Centro Oculistico), è regola la collaborazione multidisciplinare di tutti gli specialisti – che possono intervenire nel percorso di cura del nostro paziente.

2. Lean e miglioramento continuo

Mettere al centro la qualità per noi significa essere filosoficamente disponibili come professionisti a metterci in discussione e a migliorare, individuando ogni area di possibile cambiamento e imparando dalle nostre esperienze.

3. Gli indicatori per misurare la qualità

Qualità, per noi, significa confrontarci in maniera trasparente e oggettiva con i risultati del nostro lavoro, in un percorso di miglioramento continuo basato su un’attenta analisi dei dati.