COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225
Dott. Giovanni Lughezzani

Dott. Giovanni Lughezzani

Assistente
Urologia e Andrologia
PRENOTA UNA VISITA
Specialità

Io in Humanitas

Unità operativa
Urologia e Andrologia
Ruolo in Ospedale
Assistente
Aree mediche di interesse
Chirurgia mini-invasiva (laparoscopica e robotica) dei tumori prostatici e renali. Diagnosi e trattamento endoscopico di neoplasie vescicali. Litotrissia extracorporea per calcolosi renale. Trattamento medio e chirurgico dell'ipertrofia prostatica benigna. Trattamento endoscopico delle neoplasie vescicali.
Aree di ricerca di interesse
Ricerca sui fattori prognostici delle neoplasie urologiche, con particolare interesse per il tumore prostatico, tumore renale e le neoplasie uroteliali. Ricerca sui marcatori per la diagnosi e stagnazione del tumore prostatico.
Specializzazione
Urologo
Area Medica
Urologia e Andrologia
Patologie
Tumore del rene|Tumore del testicolo|Tumore della vescica|Tumore della prostata

Esperienze professionali

2013 - 2014
Ospedale San Raffaele Turro - Milano, Milano, Italia
Assistente presso il reparto di Urologia
2008 - 2013
Ospedale San Raffaele Turro - Milano, Milano, Italia
Penultimo Ruolo e Descrizione Attività
Medico Specializzando in Urologia. Durante la sua formazione ha svolto esperienze professionali presso strutture estere ed italiane: - Dicembre 2008 - dicembre 2009: Research Fellow presso il Cancer Prognostics and Health Outcomes Unit di Montreal, diretto dal Prof. Pierre Karakiewicz, ha svolto numerose ricerche nell'ambito delle principali patologie urologiche, focalizzandosi in particolar modo sul tumore prostatico, renale e delle vie escretrici; - Giugno 2012 - marzo 2013: esperienza lavorativa presso il reparto di Urologia dell'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, diretto dal Dr. Roberto Salvioni, ove ha approfondito le sue conoscenze medico-chirurgiche nell'ambito del tumore del pene e del tumore del testicolo; - Giugno - luglio 2013: Clinical Fellow presso il reparto di Urologia del Karolinska Institutet di Stoccolma, diretto dal Prof. Peter Wiklund.

Formazione

2013
Urologo
2007
Laurea in Medicina e Chirurgia
Università Vita-Salute San Raffaele

Ruolo accademico

Nome Università / Ente
Università Vita-Salute San Raffaele
Ruolo
Tutor
Descrizione attività
Tutor nell'ambito del Master di II livello in Chirurgia Robotica
Ruolo precedente
Tutor

Attività Scientifiche

Nome dell'Ente
Biomed Research International
Nazione
Italia
Incarico Ricoperto
Editorial Board Member
Descrizione attività
Tutor nell'ambito del Master di II livello in Chirurgia Robotica

L'Ospedale

Ospedale policlinico alle porte di Milano con centri specializzati per la cura di cancro, malattie cardio-vascolari, neurologiche ed ortopediche.

La ricerca

Il centro di Ricerca di Humanitas è un punto di riferimento mondiale per le malattie legate al sistema immunitario, dal cancro all’artrite reumatoide.

L'Università

L’ospedale Humanitas e Fondazione Humanitas per la Ricerca sono promotori di Humanitas University, ateneo non statale riconosciuto dal Ministero dell'Istruzione.

In evidenza

1. Percorso clinici multidisciplinari

Presso i centri specialistici di Humanitas (Cancer center, Cardio Center, Neuro Center, Ortho Center, Fertility Center, Centro Oculistico), è regola la collaborazione multidisciplinare di tutti gli specialisti – che possono intervenire nel percorso di cura del nostro paziente.

2. Lean e miglioramento continuo

Mettere al centro la qualità per noi significa essere filosoficamente disponibili come professionisti a metterci in discussione e a migliorare, individuando ogni area di possibile cambiamento e imparando dalle nostre esperienze.

3. Gli indicatori per misurare la qualità

Qualità, per noi, significa confrontarci in maniera trasparente e oggettiva con i risultati del nostro lavoro, in un percorso di miglioramento continuo basato su un’attenta analisi dei dati.