COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225
Dott. Franca Dipaola

Dott. Franca Dipaola

Assistente
Clinica Medica
Fa parte del Dipartimento di Medicina Interna
PRENOTA UNA VISITA
Specialità

Io in Humanitas

Unità operativa
Clinica Medica
Ruolo in Ospedale
Assistente
Aree mediche di interesse
- Sincope e disturbi della postura - Patologia cardiovascolare
Aree di ricerca di interesse
- Sincope e disturbi della postura. Dal 2003, ha partecipato a vari progetti di ricerca clinica nell'ambito di un gruppo di studio sulla sincope, coordinato dal Prof. Raffaello Furlan. In tale ambito, ha collaborato, in veste di relatrice e organizzatrice, a numerosi eventi formativi rivolti al personale medico e infermieristico. Dall'aprile 2003, ha partecipato attivamente a numerosi congressi scientifici nazionali e internazionali. - Metodologia Clinica e Medicina Basata sulle Evidenze.
Specializzazione
Medico Internista
Ulteriori informazioni di interesse
Diploma di competenza teorica e pratica in ecografia (livello base) della Società Italiana di Ultrasonologia in Medicina e Biologia (SIUMB) – Milano, 27 gennaio 2011.
Area Medica
Clinica Medica
Ulteriori informazioni di interesse
Diploma di competenza teorica e pratica in ecografia (livello base) della Società Italiana di Ultrasonologia in Medicina e Biologia (SIUMB) – Milano, 27 gennaio 2011.
Pubblicazioni personali su PubMed

Esperienze professionali

2007 - 2012
Azienda Ospedaliera Istituti Clinici di Perfezionamento - Sesto San Giovanni, MILANO, Italia
Dall'aprile 2007- al aaggio 2012: Dirigente Medico di I livello presso l'Unità Operativa Complessa di Medicina Generale, dove ha svolto attività clinica assistenziale e di guardia in reparto e accettazione medica in Pronto Soccorso. Dal 2009, ha svolto attività di tutoraggio sul paziente per studenti del 3° anno del Corso di Laurea di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca.
2006 - 2007
Ospedale Luigi Sacco - Milano, MILANO, Italia
Penultimo Ruolo e Descrizione Attività
Dal gennaio 2006 al marzo 2007: ha svolto attività libero-professionale continuativa per trenta ore settimanali presso l'Unità Operativa di Angiologia Medica, finalizzata prevalentemente alla copertura dei turni di guardia interdivisionali e di accettazione medica in Pronto Soccorso.

Formazione

02/11/2005
Medico Internista
28/10/1999
Laurea in Medicina e Chirurgia
UNIVERSITA\' DEGLI STUDI DI MILANO

Attività Scientifiche

Nome dell'Ente
Società Italiana di Medicina Interna (SIMI)
Nazione
Italia
Incarico Ricoperto
Socio Ordinario
Descrizione attività
Nell'ottobre 2005, ha conseguito un premio per Giovani Ricercatori della Società Italiana di Medicina Interna (SIMI) con la comunicazione “Sincope e stratificazione del rischio a breve termine: studio Short Term Prognosis of Syncope (STePS)”. Dall’ottobre 2008, collabora con il gruppo di lavoro SIMI-SIMLII, coordinato dal Prof. Raffaello Furlan e finalizzato alla valutazione del rischio in ambito lavorativo del paziente con sincope. In tale contesto, ha partecipato in veste di relatrice al workshop “La sincope e le perdite transitorie di coscienza: un problema per la sicurezza in ambito lavorativo” con un intervento dal titolo: “La recidiva di sincope in età lavorativa: risultati del lavoro di metanalisi della letteratura”, tenutosi a Pavia nel novembre 2010. Dal dicembre 2008, collabora inoltre con il Gruppo di Autoformazione Metodologica (GrAM) nell’ambito del quale ha partecipato, in veste di tutor, al corso “Approccio Critico alla Decisione Clinica” negli anni 2010-2012 (patrocinio SIMI). Dall’aprile 2011, è coautrice della rubrica “The Cutting Edge”, pubblicata su Internal and Emergency Medicine, organo ufficiale della SIMI.

L'Ospedale

Ospedale policlinico alle porte di Milano con centri specializzati per la cura di cancro, malattie cardio-vascolari, neurologiche ed ortopediche.

La ricerca

Il centro di Ricerca di Humanitas è un punto di riferimento mondiale per le malattie legate al sistema immunitario, dal cancro all’artrite reumatoide.

L'Università

L’ospedale Humanitas e Fondazione Humanitas per la Ricerca sono promotori di Humanitas University, ateneo non statale riconosciuto dal Ministero dell'Istruzione.

In evidenza

1. Percorso clinici multidisciplinari

Presso i centri specialistici di Humanitas (Cancer center, Cardio Center, Neuro Center, Ortho Center, Fertility Center, Centro Oculistico), è regola la collaborazione multidisciplinare di tutti gli specialisti – che possono intervenire nel percorso di cura del nostro paziente.

2. Lean e miglioramento continuo

Mettere al centro la qualità per noi significa essere filosoficamente disponibili come professionisti a metterci in discussione e a migliorare, individuando ogni area di possibile cambiamento e imparando dalle nostre esperienze.

3. Gli indicatori per misurare la qualità

Qualità, per noi, significa confrontarci in maniera trasparente e oggettiva con i risultati del nostro lavoro, in un percorso di miglioramento continuo basato su un’attenta analisi dei dati.