COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Rosacea o couperose

La rosacea o couperose è una dermatite cronica benigna piuttosto comune che colpisce milioni di persone nel mondo, soprattutto donne. Interessa soprattutto il volto in soggetti con carnagione chiara.

Che cos'è la rosacea?

La rosacea si presenta come una rete di piccoli vasi sanguigni superficiali che nell'insieme dà l'aspetto a "gote rosse". Le zone più interessate sono le guance, il naso, la fronte e a volte la zona dello sterno.

Quali sono le cause della rosacea?

All'origine della rosacea c'è la predisposizione familiare a questo disturbo. Aggravano il problema l'esposizione eccessiva al sole, lo stress, i frequenti passaggi dal caldo al freddo e viceversa. Anche gli ormoni sembrano giocare un ruolo in questo disturbo, che spesso risulta aggravato dall'assunzione di contraccettivi orali o dall'avvicinarsi del periodo che precede la menopausa.
L'assunzione o l'applicazione cronica di cortisone può causare o aggravare la rosacea.

Quali sono i sintomi della rosacea?

La rosacea si presenta con rossore, evidenza di piccoli capillari dilatati, cute calda. Il soggetto percepisce sensazione di calore o bruciore.

Come si può prevenire la rosacea?

Per chi soffre di questo disturbo sono raccomandabili alcuni comportamenti:

  • Detergere la pelle con prodotti delicati e non schiumogeni, e non troppo di frequente.
  • Evitare l'uso di cosmetici in crema.
  • Ricordare di struccarsi completamente prima di andare a dormire per permettere alla pelle di respirare.
  • Evitare le esposizioni al caldo o al freddo improvvise.

Diagnosi 

La diagnosi viene effettuata tramite esame da parte del dermatologo.

Trattamenti 

Non esistono trattamenti risolutivi.
Si impiegano creme con azione astringente come la Crema Lenitiva.
Durante l'estate si applicano foto riflettenti a base di Argilla per tenere riparati i vasi sanguigni dai raggi del sole.
Sono in sperimentazione dei vasocostrittori da applicare sulla pelle, ma hanno effetti collaterali importanti.
I vasi più evidenti possono essere chiusi con l'ago elettrico o il laser vascolare.