COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Pterigio

Lo pterigio è una crescita anomala di tessuto appartenente alla congiuntiva (la membrana che ricopre il bulbo oculare e la parte interna delle palpebre) sulla cornea. La malattia non regredisce spontaneamente, anzi, il tessuto tende a continuare a crescere invadendo la cornea e limitando, così, la visione.

Che cos'è lo pterigio?

Lo pterigio si presenta come un'area opaca di forma triangolare. Questa è costituita da un tessuto fibrovascolare della congiuntiva che, però, in questo caso si sviluppa progressivamente sulla cornea. La malattia tende frequentemente a dare delle recidive.

Quali sono le cause dello pterigio?

A causare lo pterigio possono essere un'eccessiva esposizione al sole e la secchezza oculare cronica.

Quali sono i sintomi dello pterigio?

Inizialmente la crescita anomala della congiuntiva non dà nessun sintomo, ma a stadi più avanzati può causare la sensazione di avere un corpo estraneo nell'occhio, rossore e lacrimazione. Quando il tessuto della congiuntiva arriva ad invadere la cornea può indurre astigmatismo secondario irregolare.

Diagnosi

La diagnosi dello pterigio può essere effettuata tramite:

  • Topografia corneale. Questo esame è fondamentale per lo studio della morfologia e della curvatura della superficie anteriore della cornea ed è utile per valutare l'evoluzione dello pterigio nel tempo e per verificare l'eventuale presenza di un astigmatismo secondario irregolare.
  • OCT del segmento anteriore.
  • Conta endoteliale. Consiste in una valutazione della superficie dell'endotelio corneale, cioè dello strato più profondo della cornea.

Trattamenti

Il trattamento può essere sia di tipo medico, sia di tipo chirurgico.
La terapia medica non elimina lo pterigio. Tuttavia per ridurre i sintomi possono essere utilizzati dei lubrificanti artificiali o dei medicinali a base di steroidi da applicare localmente solo negli stadi iniziali.
La terapia chirurgica consiste in interventi di asportazione e ricostruzione del tessuto con un lembo di congiuntiva sana.

Prevenzione

Per prevenire lo pterigio è necessario proteggere adeguatamente gli occhi dai raggi solari.