COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

INTERNATIONAL PATIENTS

+39 02 8224 7038

Working hours: Monday to Friday, 9 a.m. – 5 p.m. (Italian time)

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Miopia

La miopia è il difetto della vista più diffuso, interessa il 30% della popolazione europea, e costituisce la più comune delle alterazioni dell'occhio. Nel miope la vista da lontano è ridotta e gli oggetti appaiono sfuocati. Questo perché l'occhio ha un difetto di refrazione, che si traduce nella difficoltà di mettere a fuoco. Infatti i raggi luminosi provenienti da oggetti lontani cadono su un piano posto davanti alla retina, generando un'immagine retinica confusa.

Che cos'è la miopia?

Talvolta la miopia può essere accompagnata anche da alterazioni della retina in grado di compromettere la funzionalità visiva. In presenza di alterazioni della retina centrale, né gli occhiali né le lenti a contatto consentono una vista nitida e immagini non sfuocate.
In questi casi la chirurgia refrattiva per ridurre la miopia non può fare aumentare i decimi, ma permette di acquistare maggiore acutezza visiva senza necessità delle lenti oppure utilizzando lenti con diottrie più ridotte e quindi meno ingombranti ed esteticamente spiacevoli. La diottria esprime proprio la potenza delle lenti necessaria a un occhio miope di vedere bene.
Nei casi di miopia progressiva, dovuta ad un progressivo allungamento del bulbo, la chirurgia può correggere il difetto refrattivo presente al momento dell'intervento , ma non elimina la tendenza ad un aumento della lunghezza del globo oculare e quindi non può evitare il peggioramento della miopia.
L'acutezza visiva esprime la prestazione visiva raggiungibile da ciascun occhio. Si misura in decimi facendo leggere su tavelloni appositi lettere o numeri. Quanto più piccoli sono i simboli riconosciuti tanto maggiore à l'acutezza visiva.
Gli occhi sani hanno una capacità visiva di dieci decimi (10/10).

Quali sono le cause della miopia?

Le cause principali della miopia possono essere:

  • bulbo oculare più lungo del normale;
  • curvatura della cornea o del cristallino maggiore della norma;
  • eccessivo potere refrattivo del cristallino (miopia d'indice).

Quali sono i sintomi della miopia?

Per vedere nitidamente il miope ha bisogno costantemente, alla guida o nelle attività di tutti i giorni, degli occhiali e di lenti correttive che permettono di dirigere in modo appropriato raggi di luce in modo da formare immagini nitide sulla retina.
I sintomi della miopia possono includere:

  • Visione sfocata quando si guardano gli oggetti lontani
  • La necessità di strizzare gli occhi per vedere chiaramente
  • Mal di testa per l'affaticamento degli occhi

Diagnosi

  • Visita oculistica con misura dell'acutezza visiva:
    La diagnosi di miopia avviene durante la visita oculistica con la quale si misura l'acutezza visiva e vengono determinate con precisione le diottrie del difetto visivo, anche con l'ausilio di gocce cicloplegiche, che provocano la dilatazione della pupilla e una difficoltà nella messa a fuoco.
    La miopia viene espressa in diottrie durante una visita oculistica. Semplificando, corrispondono al potere della lente necessaria per vedere nitidamente i simboli sul tabellone

Trattamenti

Si può correggere la condizione con occhiali o lenti a contatto. Un'altra opzione di trattamento per la miopia è un intervento chirurgico.
La chirurgia foto refrattiva si avvale dell'utilizzo del laser ad eccimeri. L'energia del laser interrompe i legami fra le molecole e provoca una "evaporazione" del tessuto bersaglio senza danni sui tessuti circostanti.
La sezione di chirurgia refrattiva del Centro Oculistico dell'Istituto Clinico Humanitas possiede un laser ad eccimeri di ultima generazione riconosciuto come uno degli strumenti chirurgici più all' avanguardia presenti attualmente sul mercato mondiale.

Tenciche di chirurgia di superficie che comprende:

  • PRK, una variante e la PRK trans epiteliale customizzata, una delle tecniche più all' avanguardia attualmente utilizzate
  • LASEK
  • EpiLASIK
  • Tecniche di chirurgia intrastromali (LASIK)
  • Chirurgia refrattiva "customizzata", indispensabile in presenza di di aberrazioni di alto ordine permette un ulteriore miglioramento della qualità dell'immagine retinica ottenuta dopo l'intervento implementando ulteriormente la qualità visiva ottenuta con l'intervento.

Prevenzione

Visite oculistiche di screening già dall'età di 4-5 anni e se si ha familiarità per patologie oculari addirittura prima di questa età.