COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Cisti del fegato

Le cisti del fegato sono sacchettini ripieni di fluidi che si possono trovare all'interno del fegato. Nella maggior parte dei casi si tratta di cisti semplici, ossia formazioni non tumorali, non associate al cosiddetto rene policistico e non causate da batteri o parassiti.

Che cosa sono le cisti del fegato?

Nella maggior parte dei casi quando si parla di cisti del fegato si fa riferimento a formazioni presenti nel tessuto epatico che contengono un fluido prodotto dalla loro stessa parete, ossia alle cosiddette cisti semplici. La parete di queste formazioni è un epitelio che produce in continuazione un liquido dalla composizione simile a quella del plasma. Le loro dimensioni non superano, in genere, i due centimetri e la rottura è rara. Nel caso i rischi che si corrono sono quelli di un'infezione o di un ascesso epatico. Quello delle cisti semplici è un problema piuttosto comune, soprattutto in età avanzata, che può manifestarsi con la presenza di una o più cisti contemporaneamente.

Quali sono le cause delle cisti del fegato?

La causa della formazione delle cisti del fegato semplici non è nota, ma si pensa che si tratti di un problema di origine congenita. L'ipotesi è che si formino con la progressiva dilatazione di piccoli noduli che si possono formare vicino alla vena porta e all'arteria epatica in seguito alla morte o alla degenerazione di un piccolo gruppo di cellule del fegato.

Quali sono i sintomi delle cisti del fegato?

In genere le cisti semplici sono asintomatiche. Cisti di grandi dimensioni possono però causare un dolore sordo nella parte destra alta dell'addome, mentre quelle che si muovono possono scatenare un dolore acuto. Altri possibili sintomi sono gonfiore addominale e senso di pienezza, la presenza di una massa addominale rilevabile al tatto e, nei rari casi in cui la cisti ostruisca un dotto biliare, ittero. In caso di rottura della cisti è possibile avere a che fare con febbre e aumento dei globuli bianchi nel sangue.

Come prevenire le cisti del fegato?

Non sono note strategie preventive efficaci contro la comparsa delle cisti semplici del fegato.

Diagnosi 

La diagnosi di una cisti semplice del fegato richiede un'accurata visita medica in cui il medico raccoglie informazioni sulla storia clinica del paziente e lo sottopone ad esami fisici.
Fra le analisi che possono essere prescritte sono incluse:

  • Ecografia;
  • CT addominale;
  • In rari casi RM o angiografia epatica;
  • Esami del sangue per valutare la funzionalità epatica;

Trattamenti 

Nella maggior parte dei casi le cisti semplici non richiedono nessun trattamento. Se, però, si ingrossano fino a diventare dolorose è possibile intervenire chirurgicamente aprendo la loro parete in modo che il fluido prodotto venga riversato nella cavità peritoneale, dove verrà poi riassorbito.