COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Diverticolite


Che cos’è la diverticolite?

La diverticolite è un’infiammazione dei diverticoli, estroflessioni della mucosa e sottomucosa delle pareti intestinali, simili a piccole tasche sporgenti. Si formano abitualmente a livello delle pareti del colon, ma possono svilupparsi anche in altre zone del tratto digerente. Si differenzia in diverticolite non complicata, se l’infezione o l’infiammazione è circoscritta, e diverticolite complicata se si associa ad ascesso, peritonite o sanguinamento.

Quali sono le cause della diverticolite?

I diverticoli sono un’alterazione anatomica che si forma quando mucosa e sottomucosa, ossia gli strati più interni della parete intestinali, si fanno strada in corrispondenza ai punti di accesso dei piccoli vasi sanguigni che irrorano la parete, fino a sporgere all’interno della cavità addominale.
I fattori di rischio per lo sviluppo di diverticoli sono: predisposizione genetica, avanzare dell’età, il genere maschile, una dieta poco equilibrata e povera di fibre, obesità, sedentarietà, assunzione di farmaci steroidei e farmaci anti infiammatori non steroidei, stipsi cronica.
La presenza asintomatica dei diverticoli si definisce diverticolosi e interessa meno del 10% delle persone con meno di 40 anni e oltre il 50% di quelle di oltre 60 anni. Il 5-10% di questi pazienti può sviluppare un’infiammazione o infezione dei diverticoli, che chiamiamo diverticolite.

Quali sono i sintomi della diverticolite?

I pazienti interessati da diverticolite possono avvertire una sintomatologia che comprende:

  • dolore addominale forte e prolungato;
  • stipsi / diarrea;
  • nausea;
  • meteorismo;
  • diminuzione dell’appetito;
  • febbre.

Se alla diverticolite si associa l’insorgenza di ascesso, peritonite o sanguinamento, parliamo di diverticolite complicata.

Si può prevenire la diverticolite?

La formazione di diverticoli si può prevenire seguendo uno stile di vita attivo, in cui si effettua regolarmente esercizio fisico, e una dieta equilibrata con un alto apporto di fibre e un basso apporto di grassi saturi. Fondamentale idratarsi durante o alla fine dei pasti.

Diagnosi

La presenza di diverticoli si diagnostica mediante esami come:

  • colonscopia tradizionale;
  • colonscopia virtuale;
  • TAC addominale;
  • clisma opaco a doppio contrasto.

Trattamenti

La diverticolite acuta può comportare un ricovero ospedaliero, ma la chirurgia è abitualmente limitata solo a quei pazienti che sviluppano complicanze o che presentano frequenti episodi di diverticolite acuta. La dieta per la diverticolite acuta prevede in genere una dieta che metta a riposo l’intestino, evitando l’assunzione di fibre vegetali per alcuni giorni e prediligendo un’alimentazione più liquida o che comunque combini una giusta idratazione a carboidrati e proteine.
La dieta è generalmente affiancata da una terapia antibiotica.