COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Andropausa


L’andropausa non è la versione maschile della menopausa. A differenza della menopausa nelle donne, che segna il termine della funzione riproduttiva, l’uomo potrebbe essere in grado di procreare e avere rapporti sessuali per tutta la vita grazie all’ormone del testosterone.

Quali sono le cause dell’andropausa?

Dopo i 40 anni, i livelli di testosterone, un ormone prodotto dai testicoli, iniziano a decrescere fisiologicamente del 2% all’anno. Questa diminuzione può portare a cambiamenti nella vita dell’uomo, in particolare se i livelli sono particolarmente bassi a causa di patologie croniche come il diabete, la sindrome metabolica o le cardiopatie.

Quali sono i sintomi dell’andropausa?

I bassi livelli di testosterone possono manifestarsi con vari sintomi come:

  • aumento del peso corporeo
  • prevalenza di grasso addominale
  • riduzione della massa muscolare
  • stanchezza
  • depressione
  • problemi nella vita sessuale come disfunzione erettile e riduzione delle erezioni spontanee al mattino. 

Inoltre, possono aumentare il rischio di patologie cardiovascolari e osteoporosi nell’uomo.

Andropausa: come si fa la diagnosi?

La diagnosi di andropausa si basa principalmente sulla valutazione dei livelli di testosterone nel sangue. Dall’età di 40-50 anni, l’esame del testosterone, ottenuto attraverso un normale prelievo di sangue venoso, diventa un importante indicatore del benessere e della salute maschile.

Come curare l’andropausa?

In caso di bassi livelli di testosterone, la diagnosi precoce e la terapia ormonale sostitutiva con testosterone diventano fondamentali per prevenire e curare le patologie e i disturbi correlati, e anche per recuperare la massa muscolare e mantenere il peso forma. Contrariamente a ciò che alcuni potrebbero credere, la terapia ormonale con testosterone è sia sicura che efficace e non aumenta il rischio di tumore della prostata, sebbene sia controindicato in chi ha già una diagnosi di questo tumore.

Come prevenire l’andropausa?

Per prevenire numerose patologie legate alla diminuzione dei livelli di testosterone, è importante effettuare visite andrologiche e controllare regolarmente i livelli di testosterone a partire dai 40-50 anni.

Visita andrologica

La visita andrologica è cruciale per valutare, prevenire e trattare patologie legate sia alla salute generale sia alla salute sessuale e riproduttiva maschile.