COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

INTERNATIONAL PATIENTS

+39 02 8224 7038

Working hours: Monday to Friday, 9 a.m. – 5 p.m. (Italian time)

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Vaccino anti epatite A (HAV)

Che cos'è il vaccino anti epatite A (HAV)?

L'epatite A è una forma di epatite virale dovuta allo Human Epatitis A Virus (HAV), questo virus si trasmette in genere per ingestione di acqua o alimenti contaminati. Una scarsa igiene dunque ne favorisce la diffusione. L'epatite A è presente in tutto il mondo, con particolare concentrazione in Africa, Centro e Sud America, Medio Oriente e Asia.
Il vaccino anti epatite A è il modo migliore per difendersi dalla malattia.

 

 

Come funziona il vaccino anti epatite A (HAV)?

Il vaccino anti epatite A è costituito da virus inattivati e viene somministrato per via intramuscolare.
È disponibile anche un vaccino combinato anti epatite A ed epatite B, indicato in coloro che sono suscettibili a entrambi i virus.

 

 

Quando fare il vaccino anti epatite A (HAV)?

Il vaccino anti epatite A è raccomandato nei bambini a partire dall'anno di età e si somministra in due dosi a distanza di sei mesi.

È inoltre consigliato a chi programma un viaggio in Paesi ritenuti a rischio o nei soggetti con malattia epatica cronica.

 

 

Effetti collaterali del vaccino anti epatite A (HAV)

Il vaccino anti epatite A è molto sicuro. A seguito della somministrazione potrebbero presentarsi dolore nella sede di iniezione, mal di testa, debolezza, perdita di appetito.


Come per tutti i vaccini è possibile che si verifichi l'eventualità di reazioni allergiche anche gravi. Si tratta di un'evenienza comunque rara.