COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Estriolo

L’Estriolo viene utilizzato principalmente nella cosiddetta terapia ormonale sostitutiva, impiegata per trattare i sintomi associati alla mancanza degli estrogeni tipica della menopausa o indotta dall’esportazione chirurgica delle ovaie.

Aiuta ad esempio a combattere secchezza e prurito vaginali e i dolori durante i rapporti sessuali.

 

Che cos’è l’Estriolo?

L’estriolo è un ormone che mima l’attività degli estrogeni naturalmente prodotti dall’organismo femminile. Agisce aiutando a ristabilirne i loro livelli fisiologici.

 

Come si assume l’Estriolo?

In genere l’Estriolo si assume sotto forma di compresse, di pessari o di creme vaginali.
In genere deve essere assunto sempre alla stessa ora.

 

Effetti collaterali dell’Estriolo

Fra i possibili effetti avversi dell’estriolo sono inclusi:

 

È importante contattare subito un medico nel caso in cui l’uso dell’estriolo scateni:

 

Avvertenze

L’Estriolo può impiegare diverse settimane prima di fare completamente effetto.
Prima di assumerlo è importante informare il medico:

  • di eventuali allergie al principio attivo, ai suoi eccipienti, ad altri farmaci o a qualsiasi alimento (in particolare alla soia o alle arachidi)
  • dei medicinali, dei fitoterapici e degli integratori assunti, in particolare fenobarbital, fenitoina, carbamazepina, rifampicina, rifabutina, nevirapina, efavirenz, ritonavir, nelfinavir, bosentan, lamotrigina e iperico
  • se si utilizzano contraccettivi di barriera
  • se si soffre (o si ha sofferto) di trombosi, infarto, malattie cardiovascolari, tumore al seno, problemi epatici o renali, tumori agli organi sessuali, emorragie vaginali, iperplasia endometriale, asma, porfiria, epilessia, calcoli biliari, pressione alta, emicrania, diabete, sordità associata a un ispessimento dei tessuti, lupus eritematoso sistemico, fibromi uterini, endometriosi, ipercolesterolemia, aborti
  • in caso di sovrappeso
  • in caso di gravidanza o di allattamento al seno
Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici