COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Coriogonadotropina alfa

La coriogonadotropina alfa viene utilizzata nel trattamento dell’infertilità femminile in donne che non hanno ancora affrontato la menopausa.

 

 

Che cos’è la coriogonadotropina alfa?

La coriogonadotropina alfa favorisce la produzione di ovuli maturi e stimola l’ovulazione.

 

 

Come si assume la coriogonadotropina alfa?

La coriogonadotropina alfa viene somministrata mediante iniezioni, in genere intramuscolari o sottocutanee.

 

 

Effetti collaterali della coriogonadotropina alfa

La coriogonadotropina alfa può portare a gravidanze multiple. Inoltre può aumentare il rischio di trombi, ingrossamento delle ovaie, rottura di cisti ovariche e sindrome da iperstimolazione ovarica.

 

Fra gli altri suoi possibili effetti avversi sono inclusi:

  • nausea
  • vomito
  • dolore, gonfiore, lividi o arrossamenti al sito di iniezione

 

È importante rivolgersi subito a un medico in caso di:

  • rash
  • orticaria
  • prurito
  • difficoltà respiratorie
  • senso di oppressione o dolore al petto
  • gonfiore di bocca, volto, labbra o lingua
  • gonfiore allo stomaco o alle pelvi
  • dolore al seno
  • dolore, arrossamenti, gonfiore o sensibilità alle gambe o ai polpacci
  • minzione ridotta
  • battito cardiaco irregolare
  • nausea, vomito o diarrea forti o persistenti
  • forte dolore pelvico
  • forte dolore o gonfiore allo stomaco
  • improvviso fiato corto
  • aumento di peso improvviso e inatteso

 

 

Controindicazioni e avvertenze

La coriogonadotropina alfa è controindicata durante la gravidanza e in presenza di emorragie uterine dalla causa sconosciuta, lesioni i tumori cerebrali, insufficienza ovarica primitiva, ipertrofie dell’ovaio o cisti dalle cause sconosciute, problemi alla tiroide o ai surreni non controllati o tumori al fegato o agli organi riproduttivi dipendenti dall’azione degli ormoni sessuali.

 

Prima della somministrazione è inoltre bene informare il medico:

  • di allergie ai principi attivi, ad altri farmaci, ad altre sostanze o ad alimenti
  • dei medicinali, dei fitoterapici e degli integratori assunti
  • se si soffre (o si ha sofferto) di problemi al surrene, emorragie nelle vie urinarie o riproduttive, ostruzione delle tube di Falloppio o problemi alla tiroide
  • in caso di forte sovrappeso
  • in caso di intervento chirurgico programmato
  • se si dovrà rimanere a letto o sedute a lungo
  • in presenza di casi di trombosi in famiglia
  • in caso di gravidanza o allattamento

 

La coriogonadotropina alfa può compromettere le capacità di guidare o di manovrare macchinari pericolosi. Questo effetto avverso può essere aggravato dall’alcol e da alcuni medicinali.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici