COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Alprostadil

L’alprostadil è utilizzato nel trattamento dei problemi di erezione. Trova inoltre impiego nella diagnosi della disfunzione erettile.

 

 

Che cos’è l’alprostadil?

L’alprostadil agisce rilassando alcuni muscoli nel pene e dilatando i vasi sanguigni, in modo da aumentare il flusso di sangue al pene e favorire l’erezione.

 

 

Come si assume l’alprostadil?

L’alpostradil può essere somministrato mediante infusioni in vena, iniezioni intracavernose o supposte intrauretrali.

 

 

Effetti collaterali dell’alprostadil

Fra i possibili effetti avversi dell’alprostadil sono inclusi:

  • lievi emorragie al sito di iniezione
  • dolore ai genitali lieve-moderato

 

 

È importante rivolgersi subito a un medico in caso di:

  • gonfiori a volto, gola, lingua o labbra
  • rash
  • prurito
  • orticaria
  • senso di oppressione o dolore al petto
  • eiaculazioni anomale
  • emorragie dalla punta del pene
  • sangue nelle urine
  • variazione nella quantità di urina prodotta
  • curvatura del pene eretto
  • capogiri
  • svenimenti
  • battito cardiaco accelerato o irregolare
  • dolore ai genitali nuovo o in peggioramento
  • erezioni dolorose o prolungate
  • arrossamenti, noduli, gonfiori, sensibilità, infiammazione, intorpidimenti, sensazioni insolite o perdita di colore del pene
  • lividi o emorragie, dolore, gonfiore o arroassamenti gravi o persistenti al sito di iniezione
  • gonfiore alle vene delle gambe
  • macchie bianche o perdite dal pene

 

 

Controindicazioni e avvertenze

Prima del trattamento con alprostadil è bene informare il medico:

  • di allergie al principio attivo, ad altri farmaci, ad altre sostanze o ad alimenti
  • dei medicinali, dei fitoterapici e degli integratori assunti, in particolare eparina e anticoagulanti o medicinali contro la disfunzione erettile
  • se si soffre (o si ha sofferto) di infiammazioni o infezioni al pene, problemi renali o alle vie urinarie, erezioni dolorose o prolungate o malattie che si contraggono attraverso il sangue

 

L’alprostadil può compromettere le capacità di guidare o di manovrare macchinari pericolosi. Questo effetto avverso può essere aggravato dall’alcol e da alcuni medicinali.

È importante informare il medico in caso di erezioni dolorose o che durano più di 4 ore.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici