COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Dofetilide

La Dofetilide è utilizzata nel trattamento di alcune specifiche anomalie del battito cardiaco, ad esempio la fibrillazione atriale.

Che cos'è la Dofetilide?

La Dofetilide è un antiaritmico. Agisce aiutando il cuore a tornare a battere con un ritmo regolare.

Come si assume la Dofetilide?

La Dofetilide viene somministrata per via orale, in genere sotto forma di capsule.

Effetti collaterali della Dofetilide?

La Dofetilide può causare riduzione dell'appetito, aumento della sete e squilibri elettrolitici.
Fra gli altri suoi possibili effetti avversi sono inclusi:

È bene contattare subito un medico in caso di:

Controindicazioni e avvertenze 

La Dofetilide non deve essere assunta in caso di gravi problemi ai reni o dialisi; il suo uso può inoltre essere controindicato in presenza di alcune particolari anomalie del battito cardiaco. Infine, non deve essere somministrata in caso di trattamento con asenapina, cimetidina, cisapride, dolutegravir, ketoconazolo, macrolidi, megestrolo, nilotinib, alcune fenotiazine, tetrabenazina, alcuni diuretici, trimetoprim o verapamil.

La Dofetilide può compromettere le capacità di guidare e di manovrare macchinari pericolosi, soprattutto se assunta insieme ad alcolici o ad altri medicinali.

Prima di iniziare il trattamento è importante informare il medico:

  • di allergie al principio attivo, ai suoi eccipienti o ad altri farmaci o alimenti
  • dei medicinali, dei fitoterapici e degli integratori assunti, citando in particolare multivitaminici, coenzima Q10, aglio, ginseng, gingko, iperico, medicinali contro le allergie, l'asma, il cancro, la depressione o altri disturbi psichiatrici, il diabete, il bruciore di stomaco, l'epatite C, la pressione alta, l'HIV, infezioni, battito cardiaco irregolare o altri problemi cardiaci, la perdita dell'appetito, la sclerosi multipla, nausea o vomito, dolore, gonfiore, sindrome di Tourette o per sopprimere il sistema immunitario
  • se si è già assunto un altro antiaritmico
  • se si soffre (o si ha sofferto) di problemi cardiaci, renali o epatici o bassi livelli di magnesio o potassio nel sangue
  • in caso di gravidanza o allattamento

È bene informare medici, chirurghi e dentisti dell'assunzione di dofetilide.