COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Colestipolo

Il Colestipolo è utilizzato insieme a cambiamenti nell'alimentazione per trattare l'ipercolesterolemia.

Meno spesso trova impiego nel trattamento della diarrea causata dall'aumento della bile nell'intestino dopo interventi chirurgici e del prurito associato alla parziale ostruzione del flusso della bile causata da malattie epatiche.

Che cos'è il Colestipolo?

Il Colestipolo riduce i livelli di colesterolo legandosi agli acidi biliari nell'intestino e promuovendone l'eliminazione attraverso le feci.

Come si assume il Colestipolo?

In genere il Colestipolo si assume per via orale sotto forma di granuli o compresse.

Effetti collaterali del Colestipolo

L'effetto avverso più frequente del Colestipolo è la costipazione. Meno spesso la sua assunzione può essere associata a :

Complicazioni e avvertenze

Il cortisone non deve essere assunto in caso di infezione sistemica da funghi o di assunzione di mifepristone.

Prima di iniziare ad assumerlo è importante informare il medico:

  • di eventuali allergie al principio attivo, ai suoi eccipienti o a qualsiasi altro farmaco o alimento
  • degli altri medicinali, dei fitoterapici e degli integratori che si stanno assumendo, in particolare carbamazepina, colestiramina, anticoagulanti, diuretici, propanololo, tetraciclina, vitamine liposolubili, ormoni tiroidei e ursodiolo
  • delle patologie di cui si soffre (o si ha sofferto)
  • in caso di gravidanza o allattamento al seno
Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici