COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Nelfinavir

Il Nelfinavir viene utilizzato in combinazione con altri farmaci per tenere sotto controllo l'infezione da HIV. Assumerlo non consente di curare l'infezione, ma di ridurre la probabilità che evolva in sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS) e che compaiano altri problemi di salute tipicamente associati all'HIV, come gravi infezioni o tumori.
Abbinata a rapporti sessuali protetti e a uno stile di vita adeguato la terapia con Nelfinavir aiuta anche a ridurre il rischio di trasmissione del virus per via sessuale.

Come funziona il Nelfinavir?

Il nefilnavir è un inibitore della proteasi dell'HIV-1, enzima necessario per la produzione delle proteine virali. In particolare, questo antivirale porta alla formazione di particelle di virus immature e non infettive, riducendo così la quantità di HIV presente nel sangue.

Come si assume il Nelfinavir?

Il Nelfinavir si assume per via orale sotto forma di compresse o polvere per soluzioni. In genere la posologia è di 2-3 somministrazioni al giorno, a stomaco pieno.

Effetti collaterali del Nelfinavir

Fra i possibili effetti collaterali del Nelfinavir sono inclusi:

È importante rivolgersi subito a un medico in caso di:

Controindicazioni e avvertenze del Nelfinavir

Il nelfavinir può ridurre l'efficacia dei contraccettivi orali. Inoltre deve essere assunto un' ora dopo o due ore prima dei farmaci a base di didanosina.

La formulazione in polvere non è adatta a chi soffre di fenilchetonuria.

Prima di assumere Nelfinavir è importante informare il medico:

  • di eventuali allergie al principio attivo, ai suoi eccipienti o a qualsiasi altro farmaco
  • dei medicinali, degli integratori e dei fitoterapici che si stanno assumendo, soprattutto se si tratta di alfuzosina, amiodarone, cisapride, derivati dell'ergot, lovastatina, simvastatina o altre statine, midazolam (per via orale), pimozide, chinidina, rifampin, sildenafil o altri inibitori delle fosfodiesterasi contro la disfunzione erettile, triazolam, azitromicina, bosentan, calcio antagonisti, carbamazepina, colchicina, delavirdina, fluticasone, indinavir, farmaci immunosoppressori, metadone, nevirapina, fenobarbital, fenitoina, inibitori della pompa protonica, rifabutina, rifampin, ritonavir, salmeterolo, saquinavir, tadalafil, trazodone, warfarin o erba di San Giovanni
  • se si soffre (o si è sofferto) di diabete, emofilia, o malattie epatiche
  • in caso di gravidanza o allattamento

È inoltre necessario avvisare chirurghi e dentisti di una terapia con Nelfinavir in corso.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici