COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Aliskiren

L'aliskiren è utilizzato nel trattamento della pressione alta.

Che cos'è l'aliskiren?

L'aliskiren è un inibitore diretto della renina. Agisce rilassando i vasi sanguigni, favorendo così la riduzione della pressione e aiutando il cuore a pompare il sangue più facilmente.

Come si assume l'aliskiren?

L'aliskiren viene somministrato per via orale. Può essere prescritto da solo o in combinazione con altri farmaci.

Effetti collaterali dell'aliskiren

L'assunzione di aliskiren può essere associata allo sviluppo di un angioedema, a una sensazione di stanchezza (soprattutto nelle prime settimane di trattamento) e a gravi reazioni cutanee.

Fra gli altri suoi possibili effetti avversi sono inclusi:

È importante rivolgersi subito a un medico in caso di:

Controindicazioni e avvertenze

L'aliskiren non deve essere assunto durante la gravidanza. Inoltre può essere controindicato in caso di angioedema causato da aliskiren; di diabete o problemi renali e assunzione di ACE inibitori o antagonisti del recettore dell'angiotensina; e di assunzione di ciclosporina o itraconazolo.

Prima della somministrazione di aliskiren è bene informare il medico:

  • di allergie al principio attivo, ad altri farmaci, ad altre sostanze o ad alimenti
  • dei medicinali, dei fitoterapici e degli integratori assunti, in particolare diuretici, atorvastatina, antifungini azolici, ciclosporina, simvastatina, supplementi di potassio, Fans, ACE inibitori, antagonisti del recettore dell'angiotensina o altri farmaci per la pressione alta o problemi cardiaci
  • se si soffre (o si ha sofferto) di angioedema, gotta o livelli ematici di acido urico elevati, problemi cardiaci, diabete, problemi renali, convulsioni, pressione bassa, ipovolemia, potassio alto o sodio basso nel sangue
  • in caso di ictus
  • in caso di infarto
  • in caso di disidratazione
  • in caso di dialisi
  • se si sta seguendo una dieta a basso contenuto di sodio/sale
  • in caso di gravidanza o allattamento

Prima che il trattamento faccia effetto possono essere necessarie 2 settimane. In ogni caso non bisogna modificare le modalità di assunzione del farmaco senza che sia il medico a prescriverlo.

Inoltre durante il trattamento bisogna ricordare che i pasti ad elevato contenuto di grassi possono ridurre l'assorbimento dell'aliskiren e che prima di utilizzare sostituti del sale o assumere prodotti contenenti potassio è bene parlarne con il medico.
Durante il trattamento non dovrebbero essere assunti nemmeno prodotti contenenti stimolanti.

L'aliskiren può compromettere le capacità di guidare o di manovrare macchinari pericolosi. Questo effetto avverso può essere aggravato dall'alcol e da alcuni medicinali. Inoltre gli alcolici, il caldo, l'attività fisica e la febbre possono aumentare i capogiri associati all'assunzione del farmaco; per questo è importante alzarsi con cautela da posizione sdraiata o seduta, soprattutto al mattino, e sedersi o sdraiarsi alle prime avvisaglie di capogiri.

È importante informare medici, chirurghi o dentisti dell'assunzione di aliskiren.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici