COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Iodochinolo

Lo Iodochinolo è utilizzato nel trattamento delle amebiasi, parassitosi intestinali.

Che cos'è lo Iodochinolo?

Lo Iodochinolo è un amebicida. Agisce uccidendo i parassiti (amebe) che infestando l'intestino causano le amebiasi.

Come si assume lo Iodochinolo?

Lo Iodochinolo viene somministrato per via orale, in genere sotto forma di compresse che possono essere spezzettate e ingerite con un po' di cibo e un abbondante bicchiere di acqua. Deve essere assunto a stomaco pieno.

Effetti collaterali dello Iodiochinolo

Fra i possibili effetti avversi dello iodochinolo sono inclusi:

È bene contattare subito il medico in caso di:

Avvertenze

L'assunzione a lungo termine di Iodochinolo può aumentare il rischio di alcuni effetti avversi, in particolare problemi alla vista e intorpidimenti, pizzicore, dolore o debolezza agli arti. Per questo è bene non assumerlo per più di 20 giorni, a meno di diversa indicazione medica.
Altrettanto importante è non interrompere il trattamento prima del previsto.
Prima di iniziare ad assumere il farmaco è invece bene informare il medico:

  • di eventuali allergie al principio attivo, ai suoi eccipienti o a qualunque altro farmaco o alimento, in particolare alla 8-idrossichinolina o alle preparazioni a base di iodio
  • dei medicinali, dei fitoterapici e degli integratori assunti
  • nel caso in cui si soffra (o si abbia sofferto) di malattie epatiche, neuropatia ottica, problemi agli occhi o disturbi alla tiroide
  • in caso di gravidanza o allattamento al seno

È inoltre necessario ricordare che lo Iodochinolo può interferire con i risultati dei test per la funzionalità della tiroide.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici