COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Desametasone

Il desametasone è un farmaco corticosteroide. Agisce prevenendo il rilascio di sostanze che scatenano l'infiammazione.

A cosa serve il desametasone?

Il desametasone viene utilizzato per trattare diversi disturbi associati all'infiammazione, dalle allergie ai problemi dermatologici, passando per colite ulcerosa, artrite, lupus, psoriasi e disturbi respiratori.

Come si assume il desametasone?

Il desametasone può essere somministrato sotto forma di compresse, soluzioni ad uso orale, iniezioni, aerosol e pomate o soluzioni ad uso oftalmico.

Effetti collaterali del desametasone

Fra i possibili effetti avversi del desametasone sono inclusi:

  • acne
  • aggressività, agitazione, irritabilità, nervosismo e ansia
  • arrossamenti in volto
  • aumento di peso e dell'appetito
  • battito cardiaco accelerato, rallentato, pesante o irregolare
  • capogiri
  • comparsa di linee rosse su braccia, volto, gambe, tronco o inguine
  • depressione e cambiamenti d'umore
  • difficoltà a pensare, parlare o camminare
  • gonfiore a dita, mani, piedi o polpacci
  • gonfiori addominali
  • intorpidimenti o pizzicore a braccia o gambe
  • mal di testa
  • pressione alle orecchie
  • respiro rumoroso, fiato corto
  • riduzione della produzione di urina
  • secchezza del cuoio capelluto
  • vista appannata

Controindicazioni e avvertenze del desametasone

Il desametasone non deve essere assunto in caso di infezioni da funghi in corso.
Prima di assumerlo è inoltre importante informare il medico:

  • di allergie al principio attivo, ai suoi eccipienti o ad altri farmaci
  • dei medicinali, dei fitoterapici e degli integratori assunti
  • se si soffre (o si è sofferto) di malattie epatiche, renali o alla tiroide, diabete, malaria, tubercolosi, osteoporosi, miastenia gravis, glaucoma, cataratta, herpes oftalmico, ulcere gastriche, colite ulcerosa, diverticolite, depressione o malattie psichiatriche, scompenso cardiaco congestizio o pressione alta
  • in caso di gravidanza o allattamento.

Il desametasone può indebolire il sistema immunitario. Per questo durante l'assunzione è bene evitare il contatto con persone malate, soprattutto se con infezioni in corso, e contattare il medico nel caso in cui ci si ammali, si avesse la febbre o si fosse entrati in contatto con persone con varicella o morbillo. Inoltre può influenzare la crescita dei bambini; per questo è importante consultare il medico se si sospetta che un bambino che assume desametasone non stia crescendo normalmente.
Durante il trattamento è bene non sottoporsi a vaccini vivi: potrebbero non essere efficaci.
L'assunzione del farmaco non deve essere mai interrotta improvvisamente, pena la comparsa di sintomi da astinenza.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici