COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

INTERNATIONAL PATIENTS

+39 02 8224 7038

Working hours: Monday to Friday, 9 a.m. – 5 p.m. (Italian time)

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Desametasone

Il desametasone è un farmaco corticosteroide. Agisce prevenendo il rilascio di sostanze che scatenano l'infiammazione.

A cosa serve il desametasone?

Il desametasone viene utilizzato per trattare diversi disturbi associati all'infiammazione, dalle allergie ai problemi dermatologici, passando per colite ulcerosa, artrite, lupus, psoriasi e disturbi respiratori.

Come si assume il desametasone?

Il desametasone può essere somministrato sotto forma di compresse, soluzioni ad uso orale, iniezioni, aerosol e pomate o soluzioni ad uso oftalmico.

Effetti collaterali del desametasone

Fra i possibili effetti avversi del desametasone sono inclusi:

  • acne
  • aggressività, agitazione, irritabilità, nervosismo e ansia
  • arrossamenti in volto
  • aumento di peso e dell'appetito
  • battito cardiaco accelerato, rallentato, pesante o irregolare
  • capogiri
  • comparsa di linee rosse su braccia, volto, gambe, tronco o inguine
  • depressione e cambiamenti d'umore
  • difficoltà a pensare, parlare o camminare
  • gonfiore a dita, mani, piedi o polpacci
  • gonfiori addominali
  • intorpidimenti o pizzicore a braccia o gambe
  • mal di testa
  • pressione alle orecchie
  • respiro rumoroso, fiato corto
  • riduzione della produzione di urina
  • secchezza del cuoio capelluto
  • vista appannata

Controindicazioni e avvertenze del desametasone

Il desametasone non deve essere assunto in caso di infezioni da funghi in corso.
Prima di assumerlo è inoltre importante informare il medico:

  • di allergie al principio attivo, ai suoi eccipienti o ad altri farmaci
  • dei medicinali, dei fitoterapici e degli integratori assunti
  • se si soffre (o si è sofferto) di malattie epatiche, renali o alla tiroide, diabete, malaria, tubercolosi, osteoporosi, miastenia gravis, glaucoma, cataratta, herpes oftalmico, ulcere gastriche, colite ulcerosa, diverticolite, depressione o malattie psichiatriche, scompenso cardiaco congestizio o pressione alta
  • in caso di gravidanza o allattamento.

Il desametasone può indebolire il sistema immunitario. Per questo durante l'assunzione è bene evitare il contatto con persone malate, soprattutto se con infezioni in corso, e contattare il medico nel caso in cui ci si ammali, si avesse la febbre o si fosse entrati in contatto con persone con varicella o morbillo. Inoltre può influenzare la crescita dei bambini; per questo è importante consultare il medico se si sospetta che un bambino che assume desametasone non stia crescendo normalmente.
Durante il trattamento è bene non sottoporsi a vaccini vivi: potrebbero non essere efficaci.
L'assunzione del farmaco non deve essere mai interrotta improvvisamente, pena la comparsa di sintomi da astinenza.