COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Metirosina

La metirosina è utilizzata per ridurre l'aumento di catecolamine associato ad alcuni tipi di tumore, in particolare al feocromocitoma che può svilupparsi nel surrene.
Trova impiego sia come trattamento preliminare alla chirurgia che come trattamento a lungo termine dei sintomi associati a questa forma tumorale.

Che cos'è la metirosina?

La metirosina agisce inibendo la sintesi di sostanze dette catecolamine, la cui produzione aumenta significativamente in presenza di alcune forme tumorali. Il risultato è una riduzione delle quantità di queste molecole presenti nell'organismo.

Come si assume la metirosina?

La metirosina viene somministrata per via orale.

Effetti collaterali della metirosina

Fra i possibili effetti avversi della metirosina è inclusa la sonnolenza.

È importante contattare subito un medico in caso di:

  • rash
  • orticaria
  • difficoltà respiratorie
  • senso di oppressione al petto
  • gonfiore di bocca, volto, labbra o lingua
  • ansia
  • confusione
  • presenza di cristalli nelle urine
  • depressione
  • diarrea
  • difficoltà a parlare
  • disorientamento
  • perdita di bava dalla bocca
  • allucinazioni
  • minzione dolorosa
  • gonfiore di braccia, gambe, caviglie o piedi
  • tremori 

Controindicazioni e avvertenze

Prima di assumere metirosina è importante informare il medico:

  • di eventuali allergie al principio attivo, ai suoi eccipienti, a qualsiasi altro farmaco, ad alimenti o ad altre sostanze
  • dei medicinali, dei fitoterapici e degli integratori assunti, in particolare farmaci che possono indurre sonnolenza (medicinali contro l'insonnia o contro l'ansia e tranquillanti), aloperidolo e fenotiazine
  • delle malattie e dei disturbi di salute di cui si soffre (o si ha sofferto)
  • se si bevono alcolici
  • in caso di gravidanza o allattamento

È importante informare medici, chirurghi o dentisti dell'assunzione di metirosina.

Il trattamento può compromettere la capacità di guidare o di manovrare macchinari pericolosi. Questo effetto collaterale può essere aggravato dall'alcol o da altri medicinali.