COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Lomustina

Che cos'è la Lomustina?

La Lomustina, come le altre molecole cloroetil-nitrosouree, una volta nell'organismo viene degradata metabolicamente con formazione di vari metaboliti dotati di attività antineoplastica, tra cui un catione vinilico e un isocianato. Questi due ultimi sono i gruppi responsabili dell'attività antitumorale e della tossicità manifestate dalle nitrosouree.

A cosa serve la Lomustina?

La Lomustina è un farmaco chemioterapico che, come tale, viene utilizzato per il trattamento di diversi tumori. I tumori maligni per i quali viene somministrato questo farmaco sono:

Come si assume la Lomustina?

La Lomustina viene somministrata sotto forma di compresse per uso orale. Le compresse dovrebbero essere assunte con molta acqua, preferibilmente prima di andare a letto o a stomaco vuoto. Le capsule devono essere sempre assunte all'ora indicata dal medico, secondo le sue istruzioni.

Effetti collaterali della Lomustina

Gli effetti collaterali più comuni sono:

  • temporanea riduzione della produzione di cellule ematiche da parte del midollo osseo (comportando un sensibile aumento al rischio di sviluppare anemia, ecchimosi, emorragie e infezioni)
  • nausea e vomito
  • difetti al feto
  • perdita di appetito
  • perdita di peso
  • debolezza
  • emorragie
  • difficoltà nella deambulazione
  • diarrea
  • letargia

Effetti collaterali meno frequenti sono invece:

  • dolorabilità del cavo orale e alterazione del gusto
  • alterazioni temporanee della funzionalità epatica e renale
  • caduta dei capelli
  • alterazione delle funzionalità respiratoria

Controindicazioni e avvertenze della Lomustina

L'utilizzo del farmaco è controindicato nelle donne in stato di gravidanza o che sono in procinto di pianificare una maternità, dal momento che è stato dimostrato che la Lomustina può indurre gravi danni allo sviluppo del feto. Particolare attenzione deve essere prestata all'interazione della Lomustina con l'acido acetilsalicilico dal momento che quest'ultimo possiede proprietà fluidificanti il sangue, aumentando ulteriormente il rischio di sviluppare emorragie.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici