COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Norfloxacina

La norfloxacina viene utilizzata nel trattamento di infezioni batteriche, per esempio quelle che colpiscono le vie urinarie, la prostata e, a volte, stomaco o intestino. È un antibiotico ad ampio spettro efficace sia su batteri Gram positivi che contro batteri Gram negativi.

Che cos'è la norfloxacina?

La norfloxacina agisce interferendo con la replicazione, la trascrizione, la riparazione e la ricombinazione del DNA dei batteri.

Come si assume la norfloxacina?

La norfloxacina viene somministrata per via orale, sotto forma di compresse da deglutire con acqua abbondante.

Effetti collaterali della norfloxacina

La norfloxacina può aumentare la sensibilità ai raggi ultravioletti e causare tendiniti, rotture dei tendini e gravi danni ai nervi. Nei bambini può causare problemi alle ossa, alle articolazioni e ai tessuti periarticolari, mentre in chi soffre di miastenia gravis può aggravare la debolezza muscolare.

Fra gli altri suoi possibili effetti avversi sono inclusi:

È importante contattare subito un medico in caso di:

Controindicazioni e avvertenze

La norfloxacina deve essere assunta almeno un'ora prima o due ore dopo i pasti. È consigliabile lo stesso accorgimento qualora si sia bevuto latte o si siano consumati latticini.

Inoltre in caso di assunzione di antiacidi a base di idrossido di alluminio o di magnesio, di didanosina, di sucralfato o di prodotti a base di ferro o zinco è bene assumere norfloxacina almeno a due ore di distanza (prima o dopo).

Durante il trattamento è inoltre bene evitare un'assunzione eccessiva di caffeina, per esempio sotto forma di caffè, tè, energy drink, cola o cioccolato.

Prima dell'assunzione è importante informare il medico:

  • di eventuali allergie al principio attivo, ai suoi eccipienti, a qualsiasi altro farmaco (in particolare ad antibiotici, soprattutto chinoloni o fluorochinoloni), ad alimenti o ad altre sostanze
  • dei medicinali, dei fitoterapici e degli integratori assunti, in particolare altri antibiotici, anticoagulanti, antidepressivi, antipsicotici, prodotti a base di caffeina, cisapride, clozapina, ciclosporina, diuretici, eritromicina, gliburide, farmaci contro irregolarità del battito cardiaco, nitrofurantoina, probenecid, Fans, ropinorolo, tacrina, teofillina e tizanidina
  • se si soffre (o si ha sofferto) di prolungamento dell'intervallo QT o irregolarità del battito cardiaco, problemi ai nervi, potassio basso nel sangue, battito cardiaco rallentato, dolore al petto, convulsioni, miastenia gravis, arteriosclerosi cerebrale o carenza di G6PDH
  • in presenza di casi di prolungamento dell'intervallo QT o irregolarità del battito cardiaco in famiglia
  • in caso di gravidanza o allattamento

La norfloxacina può compromettere le capacità di guidare o di manovrare macchinari pericolosi.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici