COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Levofloxacina

La levofloxacina è utilizzata nel trattamento di alcune infezioni batteriche (per esempio polmoniti, bronchiti croniche e sinusiti, infezioni della pelle, della prostata, renali e delle vie urinarie) e nella prevenzione dell'antrace, della diarrea del viaggiatore e della peste.
A volte viene utilizzata anche per trattare endocarditi, malattie sessualmente trasmesse e tubercolosi.

 

Che cos'è la levofloxacina?

La levofloxacina uccide i batteri sensibili alla sua azione inibendo la replicazione e la trascrizione del loro DNA.

 

Come si assume la levofloxacina?

La levofloxacina viene somministrata per via orale, in genere una volta al giorno.

 

Effetti collaterali della levofloxacina

La levofloxacina può aumentare la sensibilità ai raggi del sole e agli ultravioletti. Inoltre può causare danni ai nervi, talvolta permanenti.
Nei bambini può causare problemi a ossa, articolazioni e tessuti attorno alle articolazioni.

Fra gli altri suoi possibili effetti collaterali sono inclusi:

È importante contattare subito un medico in caso di:

Controindicazioni e avvertenze della levofloxacina

La levofloxacina può essere controindicata in presenza di alcuni problemi cardiaci e bassi livelli di potassio nel sangue.
In caso di trattamento con antiacidi a base di idrossido di alluminio o di magnesio, didanosina, sucralfato o integratori di vitamine o minerali contenenti ferro o zinco è bene assumerli 2 ore prima o dopo la levofloxacina.

Prima di assumerla è importante informare il medico:

  • di eventuali allergie al principio attivo, ai suoi eccipienti, a qualsiasi altro farmaco (in particolare ad altri antibiotici), ad alimenti o ad altre sostanze.
  • dei medicinali, dei fitoterapici e degli integratori assunti, in particolare anticoagulanti, antidepressivi, antipsicotici, ciclosporina, diuretici, insulina e antidiabetici orali, farmaci contro irregolarità del battito cardiaco, Fans, tacrolimus e teofillina.
  • se si soffre (o si ha sofferto) di prolungamento dell'intervallo QT, irregolarità del battito cardiaco, problemi ai nervi, potassio basso nel sangue, battito cardiaco rallentato, arteriosclerosi cerebrale, convulsioni, dolori al petto o malattie epatiche.
  • in presenza di casi di prolungamento dell'intervallo QT o di battito cardiaco irregolare in famiglia.
  • in caso di gravidanza o allattamento.

La levofloxacina può compromettere le capacità di guidare o di manovrare macchinari pericolosi.