COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Enoxacina

L'enoxacina viene utilizzata nel trattamento della gonorrea, di diverse infezioni delle vie urinarie (per esempio le cistiti da Escherichia coli, da Staphylococcus epidermidis o da Staphylococcus saprophyticus, ma anche infezioni più complicate causate da Escherichia coli, Klebsiella pneumoniae, Proteus mirabilis, Pseudomonas aeruginosa, Staphylococcus epidermidis o Enterobacter cloacae).

Come funziona l'enoxacina?

L'enoxacina uccide i batteri inibendo l'enzima DNA girasi (o DNA topoisomerasi II), indispensabile per la sopravvivenza dei microbi.

Come si somministra l'enoxacina?

L'enoxacina viene somministrata per via orale, a stomaco vuoto (almeno un'ora prima o due ore dopo un pasto) con un abbondante bicchiere d'acqua.

Effetti collaterali

L'enoxacina può in alcuni casi aumentare il rischio di convulsioni. Inoltre interferisce con lo sviluppo delle ossa; per questo la sua assunzione è controindicata prima dei dodici anni di età. Infine, può aumentare la sensibilità della pelle al sole.

Fra gli altri suoi possibili effetti avversi sono inclusi:

 

È importante contattare subito un medico in caso di:

 

 

Controindicazioni e avvertenze

Nelle otto ore precedenti e nelle due successive all'assunzione di enoxacina è necessario evitare l'assunzione di antiacidi contenenti magnesio o alluminio, di sucralfato e di integratori contenenti ferro o zinco.
Inoltre durante il trattamento è bene evitare il consumo di quantità eccessive di prodotti contenenti caffeina, come caffè, tè, alcune bibite analcoliche e cioccolato.

 

Prima di assumere enoxacina è importante informare il medico:

  • di eventuali allergie al principio attivo, ai suoi eccipienti, a qualsiasi altro farmaco, ad alimenti o ad altre sostanze
  • dei medicinali, dei fitoterapici e degli integratori assunti, in particolare subsalicilato di bismuto, teofillina, digossina, warfarin, probenecid, insulina o antidiabetici orali, Fans o ciclosporina
  • se si soffre (o si ha sofferto) di malattie renali, convulsioni
  • in caso di gravidanza o allattamento

 

L'enoxacina può compromettere le capacità di guidare o di manovrare macchinari pericolosi.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici