COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 82224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Proteine

Che cosa sono le proteine?

Le proteine sono macronutrienti indispensabili per il funzionamento dell’organismo, all’interno del quale svolgono sia un ruolo strutturale che un ruolo funzionale. In alcuni casi ne viene proposta l’assunzione sotto forma di polveri, in genere ottenute a partire dal siero di latte, dalla soia o dalla caseina.

 

A cosa servono le proteine?

Gli integratori di proteine sono considerati una fonte di proteine di qualità elevata. La loro assunzione viene proposta soprattutto a chi pratica attività fisica, ma molti esperti di nutrizione concordano sul fatto che nella maggior parte dei casi – incluso quello degli atleti – per soddisfare i fabbisogni dell’organismo siano sufficienti le proteine introdotte con un’alimentazione varia ed equilibrata.
Nonostante ciò, a volte l’assunzione di integratori di proteine viene tutt’oggi proposta, ad esempio per soddisfare i fabbisogni nutrizionali degli adolescenti, quando si vuole aumentare la massa muscolare o si vuole intensificare il proprio allenamento, durante il recupero da traumi sportivi e a chi segue un regime alimentare strettamente vegano. Anche di fronte alla maggior parte di tali circostanze molti esperti sembrano certi che l’assunzione di proteine sotto forma di integratori non sia in realtà necessaria.

Non risulta che l’Efsa (l’Autorità europea per la sicurezza alimentare) abbia approvato alcun claim che giustifichi l’assunzione di integratori di proteine per gli scopi attualmente indicati.

 

Avvertenze e possibili controindicazioni

Anche se non è stata stabilita una dose massima tollerabile di proteine oltre la quale questi nutrienti possono esercitare effetti collaterali sulla salute, secondo diversi esperti un’assunzione incontrollata di integratori di proteine potrebbe sovraccaricare di lavoro reni e fegato. Per questo prima di iniziare ad assumerli è bene parlarne con il proprio medico, soprattutto in presenza di patologie specifiche. In generale, nelle linee guida ufficiali (i LARN, cioè i Livelli di assunzione di riferimento di nutrienti ed energia, nella loro ultima revisione risalente al 2014) il livello di assunzione di proteine raccomandato nell’età adulta è pari a 0,90 grammi per kg di peso corporeo ideale (quello corrispondente a un BMI di 22,5 kg/m2).

 

 

Disclaimer  

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il   parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai   consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici