COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Olio di canapa

Che cos’è l’olio di canapa?

L'olio di canapa è un particolare olio che viene ricavato dai semi dell'omonima pianta (Cannabis sativa) mediante spremitura o estrazione. È di colore verde con sfumature che vanno da tonalità più chiare a tonalità più scure. Poiché è facilmente deperibile, per godere a pieno del valore nutrizionale di questo olio è consigliabile consumarlo crudo. Per mantenerne intatte le proprietà nutritive è bene riporlo in luogo fresco e asciutto, al riparo da fonti di luce e calore e dopo l'apertura, conservarlo in frigorifero. Gli oli di canapa di qualità migliore sono quelli spremuti a freddo e non raffinati; in commercio è disponibile anche l’olio di canapa raffinato, che si presenta di colore più chiaro e si conserva con più facilità, ma è molto meno pregiato dal punto di vista nutrizionale.

A cosa serve l’olio di canapa?

Dal punto di vista dietetico-alimentare l’olio di canapa è noto per essere una delle poche fonti alimentari di acido alfa linolenico, il più importante acido grasso essenziale della famiglia omega 3 e risulta quindi utile contro le coronaropatie, nell’abbassare la pressione, nel combattere l’eccesso di grassi nel sangue e nel diminuire in generale il rischio di mortalità dovuto a problemi cardiaci.

In particolare, poi, l'olio di semi di canapa è caratterizzato dall’equilibrio, piuttosto unico nel suo genere, tra la quantità di omega 6 e di omega 3 presenti al suo interno (in rapporto rispettivamente di 3 a 1) che fa sì che questo olio sia particolarmente indicato per il benessere di tutto l’organismo. Un eccessivo apporto di acidi grassi omega 6 infatti, se non bilanciato da una adeguata assunzione di omega 3, sembrerebbe favorire lo sviluppo di diversi disturbi infiammatori di diverso tipo e aumenti il rischio di insorgenza di patologie cardiovascolari.

Nell'olio di canapa sono infine presenti vitamina E e fitosteroli.

Avvertenze e possibili controindicazioni

Sebbene un solo cucchiaio di olio di canapa sia in grado di soddisfare il fabbisogno giornaliero di omega 3 di un soggetto adulto, è bene però non sostituirlo al regolare consumo di pesce in quanto in questo olio non si trovano significative quantità di acido eicosapentaenoico (EPA) e acido docosaesaenoico (DHA).

 

 

Disclaimer 

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici