COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Maca

Che cos’è la maca?

La maca (Lepidium peruvianum G.Chacón, o Lepidum meyenii Walpers) è una pianta appartenente alla famiglia delle Brassicaceae. Nota anche con i nomi di ginseng delle Ande o ginseng peruviano, le sue radici vengono utilizzate per ottenere prodotti a uso medicinale.

A cosa serve la maca?

I meccanismi alla base dei benefici che deriverebbero dall'assunzione di maca non sono noti, ma a questo rimedio naturale viene attribuita la capacità di migliorare le energie a disposizione e la memoria. Fra gli usi che ne vengono riportati sono inclusi il trattamento dell'anemia, della sindrome da stanchezza cronica, dei problemi mestruali, dei sintomi della menopausa e di disfunzioni sessuali di varia origine (per esempio anche quelle associate alla depressione o a malattie gravi come la leucemia). Inoltre viene proposta per migliorare le performance atletiche, per favorire l'equilibrio ormonale nelle donne, per migliorare la fertilità, per aumentare il desiderio sessuale e per potenziare le difese immunitarie.

La sua efficacia non è però stata certificata dalla scienza e non risulta che l'Efsa (l'Autorità europea per la sicurezza alimentare) abbia approvato claim attestanti i benefici della maca per la salute.

Avvertenze e possibili controindicazioni

Non risultano condizioni in cui l'assunzione di maca potrebbe interferire con terapie farmacologiche o con l'assunzione di altre sostanze. In caso di dubbi è bene chiedere consiglio al proprio medico.

Quando assunta per via orale in dosi alimentari, la maca è considerata potenzialmente sicura. Sembra inoltre che anche assumerne fino a 3 grammi al giorno anche per quattro mesi consecutivi non abbia effetti collaterali degni di nota. In ogni caso, è bene consultarsi con il proprio medico prima di assumere degli integratori, soprattutto in fasi della vita in cui è necessario prestare particolare attenzione, come la gravidanza e l'allattamento.

Inoltre gli estratti di maca sembrano poter esercitare un'azione simile a quella degli ormoni estrogeni. Per questo la loro assunzione potrebbe essere controindicata in presenza di condizioni sensibili alla loro azione, come tumori al seno, all'utero e all'ovaio, l'endometriosi e i fibromi uterini.

 

 

Disclaimer 

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il   parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai   consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

 

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici