COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Licopene

Che cos’è il licopene?

Il licopene è un carotenoide responsabile del colore rosso di molta frutta e verdura. Particolarmente abbondante nel pomodoro e nei suoi derivati, è per esempio presente anche nell’anguria, nel pompelmo rosa e nelle albicocche. Nell’organismo può esercitare una potente azione antiossidante che può proteggere le cellule dai danni ossidativi.

 

A cosa serve il licopene?

Fra gli usi più diffusi degli integratori a base di licopene sono inclusi la prevenzione di malattie cardiache, aterosclerosi e alcune forme tumorali e il trattamento di papillomavirus, cataratta e asma. 
Le prove scientifiche a disposizione sembrano suggerire che non sia efficace per ridurre il rischio di cancro alla vescica o di diabete. È inoltre necessario raccogliere ulteriori prove della sua efficacia contro la degenerazione maculare, l’asma, l’aterosclerosi, l’ipertrofia prostatica benigna, le malattie cardiache, la cataratta, i tumori alla cervice uterina, del colon retto, al cervello, al polmone, all’ovaio, alla prostata o ai reni, la gengivite, le ulcere da Helicobacter pylori, le infezioni da papillomavirus, il colesterolo alto, la pressione alta, l’infertilità maschile, la menopausa, la mucosite orale, l’ipertensione in gravidanza, il dolore pelvico, le ustioni solari e altri problemi per cui ne viene consigliata l’assunzione.

 

Avvertenze e possibili controindicazioni

Se assunto per via orale a dosi alimentari il licopene è considerato sicuro. Inoltre anche la supplementazione quotidiana con quantità di questo carotenoide fino a 120 mg per un periodo fino a un anno è risultata sicura.
Nelle dosi presenti nel cibo il licopene è considerato una molecola probabilmente sicura anche durante la gravidanza e l’allattamento, mentre potrebbe aumentare l’incidenza di parto prematuro e basso peso alla nascita se assunto sotto forma di integratori. Inoltre alcune ricerche suggeriscono che il licopene potrebbe aggravare il cancro alla prostata aumentandone la diffusione. In caso di dubbi è bene chiedere consiglio al proprio medico.
Non risultano interazioni specifiche fra l’assunzione di integratori a base di licopene e quella di farmaci o altre sostanze. Anche in questo caso, se si hanno dubbi sulla sicurezza del trattamento è bene chiedere consiglio al proprio medico.

 

 

Disclaimer  

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il   parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai   consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici